venerdì 19 dicembre 2014

Picchia marito e suocera, li manda in ospedale e poi scappa con le figlie

Una donna di 30 anni avrebbe picchiato il marito, di vent’anni più anziano di lei, e la suocera gravemente malata. Poi sarebbe fuggita con le due gemelle di 5 anni avute dall’uomo, un 50enne ciociaro invalido.

La notizia è stata riportata oggi su La Provincia Quotidiano nell’articolo a firma di Tiziana Cardarelli. Dopo l’aggressione, per l’uomo e sua madre sono state necessarie le cure ospedaliere. La vicenda è seguita dall’avv. Andrea Dini. L’uomo ha sporto denuncia nei confronti della moglie e presentato un esposto al Tribunale dei Minori.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.