mercoledì 14 marzo 2012

PETRARCONE: IL COMUNE DI CASSINO ADERISCE ALL’APPELLO SALVA CICLISTI LANCIATO DAL TIMES

“Nel mese di febbraio il giornale inglese ‘The Times’ ha lanciato una campagna di sostegno per la sicurezza dei ciclisti su strada. Una proposta che ha riscosso immediatamente un grandissimo successo ed alla quale anche noi, come Amministrazione comunale, abbiamo scelto di aderire. Questa Amministrazione, quindi, si impegnerà, nelle aree di competenza comunale, a garantire l’applicazione a livello locale degli otto punti del Manifesto del ‘Times’. Sarà possibile fare questo attraverso una campagna di informazione che punti, grazie ad opportune strategie, ad incrementare almeno del 5% annuo gli spostamenti urbani in bicicletta nei giorni feriali. Un obiettivo che, se raggiunto, fornirebbe un contributo importante nel contrastare il fenomeno, troppo diffuso in città, del parcheggio selvaggio. Il nostro intento è quello di rendere Cassino una città attenta anche alle esigenze dei ciclisti e per farlo, con l’intera Amministrazione, abbiamo stabilito alcuni punti fondamentali da sviluppare e mettere in atto. Mi riferisco al monitoraggio dei tratti più pericolosi della città ed, eventualmente, alla rimodulazione della viabilità ciclistica, di comune accordo con le associazioni ecologiste e di categoria, in modo da rendere le nostre strade più sicure per chi usa la bicicletta. Bisogna poi puntare sul rispetto dei limiti di velocità stabiliti per legge ed istituire sin da subito delle ‘Zone 30’ e delle ‘Zone residenziali’ nelle aree con alta concentrazione di pedoni e ciclisti. Non solo, tra i punti che abbiamo stabilito di sviluppare, c’è anche quello che prevede di dotare ogni strada di nuova costruzione o sottoposta ad interventi straordinari di manutenzione, con un percorso ciclabile che garantisca la completa sicurezza per il ciclista. Aderiamo, quindi, all’iniziativa del ‘Times’ molto volentieri e per primi siamo pronti a dare il buon esempio, recandoci al lavoro in bicicletta, non solo per infondere fiducia nei cittadini, ma anche per monitorare personalmente lo stato della ciclabilità nella nostra città. Con queste piccole azioni che chiediamo a tutti gli abitanti di Cassino, riusciremo a migliorare la mobilità cittadina, tornando a respirare aria più pulita.” Lo riferisce in una nota il sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

Ti potrebbe interessare
Bed and Breakfast The Center of Rome: il giusto rapporto qualità prezzo lo abbiamo trovato noi

Bed and Breakfast Rome center - Non pretendiamo certo di essere i detentori della verità, ma se vi diciamo che con il Bed and Breakfast The ...

Laserterapia YAG a Roma: a chi affidarsi? Noi lo sappiamo

Laserterapia YAG Roma - Laserterapia YAG è una delle tecniche più diffuse a Roma, per questo bisogna fare molta attenzione prima di affidarsi. Quanti e ...

Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...