venerdì 18 aprile 2014

Percosse e minacce di morte ripetute alla moglie: arrestato 43enne di Frosinone

I Carabinieri della stazione di Boville Ernica, in esecuzione di ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Frosinone, che ha concordato con le risultanze investigative degli operanti, hanno arrestato per “lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia” un 43enne di Frosinone. L’uomo in più occasioni e per futili motivi, durante la convivenza, ha percosso e minacciato di morte l’ex consorte, provocandole lesioni. In particolare, i militari operanti hanno accertato vari episodi di violenza intercorsi tra l’aprile del 2012 e novembre il 2013. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari.