martedì 3 settembre 2013

Patrica – Bilancio: meno fondi dallo Stato, tagliate le spese del Comune, il Sindaco devolve parte dello stipendio alle famiglie e alle scuole

La crisi che attanaglia l’Italia non ha risparmiato il nostro Comune dove sono stata costretta a ridurre drasticamente le spese. Spero, senza danneggiare troppo i servizi offerti.

Innanzitutto mi sono soffermata sulle spese telefoniche: ebbene, se nel  2008 avevamo speso circa 8.900 euro, nel 2012 siamo scesi a circa 3.000. Tra l’altro abbiamo vinto una importante causa contro la Telecom che ci imponeva di pagare, in bolletta, anche la tassa governativa. Tassa,  tra l’altro molto esosa, che invece non spetta agli Enti Pubblici (come il Comune). Tesi, la nostra, accolta dal Tribunale.

Tra l’altro devo dire che oggi utilizziamo il telefono solo per le urgenze, mentre sia Stefano Belli che Mario Capogna hanno rinunciato, loro stessi, ad avere un cellulare.

Altri tagli sono stati decretati sull’importo destinato al Nucleo di valutazione. In verità una prima riduzione del 10% (obbligatoria) era stata applicata nel dicembre 2011. A gennaio del 2013 abbiamo applicato ulteriori tagli inserendo i gettoni di presenza pari a 250 euro lordi a seduta, per un tetto massimo di 10 sedute l’anno.

In altre parole, se nel 2011 abbiamo speso 5 mila euro, questa spesa si è ridotta (per il primo taglio del 10%) a 4.500 euro  ed ora, con i gettoni di presenza, non supereremo i 2.500 euro per ogni componente del Nucleo.

Voglio precisare che tale Organismo (obbligatorio per ogni Comune) è stato introdotto dall’ex ministro Brunetta ed ha il compito di esprimere un giudizio sull’attività dell’amministrazione e, soprattutto, dei dipendenti. Inoltre ho tagliato le spese destinate alla Comunicazione dell’Ente: se prima erano 7 mila euro, oggi le ho ridotte a 3 mila l’anno. Vorrei precisare che si può fare comunicazione spendendo poco senza intaccare i servizi primari. Alcuni detrattori si trincerano dietro la diminuzione delle spese nascondendo il vero motivo per cui lo si vuole fare ovvero metterci un bel bavaglio come nei più biechi regimi totalitari.

Infine voglio ricordare che ho rinunciato ad una parte del mio stipendio da sindaco. E più precisamente ho devoluto la somma di 300 euro al mese per destinarlo ai fondi per le famiglie e per le spese scolastiche.

Una scelta, questa, che ho deciso di mia  spontanea volontà come segno di vicinanza alle famiglie del nostro Paese.

A questo, poi, va aggiunto il drastico taglio dei trasferimenti dallo Stato. Basti pensare che, negli ultimi 12 mesi, il Comune ha registrato un taglio di ben 120 mila euro dallo Stato Centrale al quale si aggiunge un altro taglio di 44 mila euro dall’addizionale sull’energia elettrica.

Il Sindaco – Denise Caprara

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Il primo atto del nuovo Presidente del Consiglio? Una 'grana' ciociara!
3 ore fa

LA PROVINCIA - Giuseppe Conte L’avvocato Giuseppe Conte, nelle more delle consultazioni per diventare il Presidente del Consiglio dei Ministri, ha un ...

Uccide la moglie a coltellate ma rimane in libertà poi ruba un gelato e finisce in carcere
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Per aver ucciso la moglie con tredici coltellate non è finito in carcere, invece per aver rubato un gelato da ...

Sora, beccato dipendente pubblico 'furbetto' del cartellino
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri mentre era assente sul posto di lavoro nonostante avesse regolarmente timbrato e per questo è stato denunciato ...

Ravel, Ligeti, Messiaen, Franck: il nuovo fascinoso disco del Duo Gazzana
7 ore fa

DUO GAZZANA - Lo scorso 20 aprile è apparso sulla scena mondiale il nuovo lavoro discografico del Duo Gazzana, (Natasha e Raffaella, violino e pianoforte). ...

È venuto a mancare Damir Casinelli
8 ore fa

DAMIR CASINELLI - Nelle ultime ore è venuto a mancare il giovane Dott. Damir Casinelli. I funerali saranno celebrati Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 15:30 nella ...

Oggi la presentazione ufficiale della 14a POGGIO-VALLEFREDDA
8 ore fa

FRANCO MANCINI - Si terrà oggi pomeriggio alle 19:00, presso la sala conferenze dello stabilimento Real Caffè in via Selci a Frosinone, la presentazione ...

SORA - «Pulizie nelle scuole: gli arretrati possono essere pagati in surroga»
9 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «I lavoratori che effettuano le pulizie nelle scuole, vale a dire quelli dell’appalto per i “servizi di pulizia, ausiliariato ...

Sora Calcio: domenica a Latina la partita che vale l'Eccellenza
9 ore fa

SORA CALCIO - Tutto pronto per la semifinale playoff Promozione tra Sora e Sporting Genzano, che si giocherà domenica allo stadio Francioni di ...

Ci ha lasciato Maria Alonzi
9 ore fa

MARIA ALONZI - Il giorno 22 Maggio 2018, alle ore 06:00, è venuta a mancare, all'età di 78 anni, MARIA ALONZI (in Testa). I funerali si sono il 23 ...

L'INTERVISTA - Loreto Marcelli
1 giorno fa

LORETO MARCELLI - Loreto Marcelli è stato eletto al Consiglio Regionale nell'ultima tornata dello scorso 4 Marzo, nella quale si sono svolte anche le elezioni ...

CAMPOLI APPENNINO - Una bellissima storia di rinascita economica e turistica
1 giorno fa

ARDUINO FRATARCANGELI - RES CIOCIARA, Assemblea Permanente del Territorio, e Associazione ospitalità ciociara, nell'ambito del lavoro di animazione territoriale per lo sviluppo turistico, ...

Coordinatore delle attività di Staff dell’A.S.L.: quali sono i compiti assegnati?
1 giorno fa

LORETO MARCELLI - «Nei giorni scorsi il M5S ha depositato un’interrogazione regionale a firma del portavoce Marcelli in merito ai compiti ...

Parte il Sottocosto Expert Lucarelli Sora: 12 pagine di affari imperdibili. Ecco il volantino!
2 giorni fa

EXPERT LUCARELLI SORA - Expert Lucarelli Sora dà il via al sottocosto: 12 pagine di affari imperdibili vi aspettano presso il grandissimo store situato in ...