martedì 27 marzo 2012

Patrica, Abbruzzese: intervenga Ministro su vertenza Ilva

“Di fronte al silenzio dei vertici della Ilva abbiamo deciso, di concerto con l’Assessore al Lavoro Mariella Zezza e le organizzazioni sindacali di categoria, di inoltrare al ministero la richiesta di convocazione della proprietà per conoscere le loro intenzioni sul futuro dello stabilimento di Patrica”.

Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, Presidente del Consiglio regionale del Lazio, che questo pomeriggio ha partecipato al tavolo di crisi in regione, aperto per scongiurare la delocalizzazione dell’impianto da Patrica a Novi Ligure, così come annunciato dall’azienda nella sede di Unindustria Frosinone lo scorso 27 febbraio.

“Giova ricordare – ha aggiunto Abbruzzese – che nel sito e nell’indotto lavorano circa cento persone ed è impensabile che i rappresentanti dell’azienda si presentino ad un tavolo di crisi e, nel corso della discussione, neghino la possibilità di conoscere il piano industriale e le loro reali intenzioni sul futuro occupazionale dello stabilimento.

Nei giorni scorsi ho scritto al presidente del gruppo industriale, ingegner Emilio Riva, chiedendogli di riconsiderare le determinazioni in ordine al ridimensionamento del sito di Patrica, o comunque di prevedere delle produzioni alternative finalizzate alla conservazione degli attuali posti di lavoro.

A questo punto l’unica strada da percorrere è quella di chiedere al ministero di convocare la proprietà, perché questa temuta chiusura andrebbe a gravare su un  tessuto industriale, come quello della provincia di Frosinone, già ampiamente mortificato da un processo di deindustrializzazione che sta determinando un vero e proprio allarme sociale.

Colgo l’occasione – ha concluso Abbruzzese – per ringraziare l’Assessore al Lavoro Mariella Zezza, che ha dimostrato grande attenzione al territorio, ed in particolare a quest’ultima vertenza che mette a repentaglio il futuro di molti giovani lavoratori del frusinate”.

Al tavolo di crisi, oltre al presidente Abbruzzese e all’assessore Zezza, hanno preso parte i rappresentanti sindacali di categoria, il primo cittadino di Patrica, Denise Caprara, l’Assessore provinciale al Lavoro, Francesco Trina, i Consiglieri regionali Anna Maria Tedeschi e Francesco Scalia e il capogruppo del Pdl in provincia, Giuseppe Patrizi.

Luciano De Leo

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Analisi baropodometrica: a Roma la fanno proprio tutti, giovani e grandi

Analisi baropodometrica Roma - A Roma si può dire che l'analisi baropodometrica non viene affatto sottovalutata, anzi. L'esame è apparentemente semplice ma in realtà può ...

Posturale individuale a Roma: la migliore l'abbiamo provata noi

Posturale individuale Roma - La posturale individuale è diffusissima a Roma. Ma quale scegliere? A chi e dove rivolgersi? Come fare per evitare di perdere ...

"Bed and Breakfast Roma Centro": non c'è di meglio per le vostre vacanze romane! Ecco perché

Bed and Breakfast Roma centro - Un bed and breakfast a Roma Centro per le vostre vacanze a Roma. La scelta ideale per avere un riferimento ...

Video su Instagram: come crearli nel modo più efficace

Instagram - È oramai risaputo che i video sono molto incisivi sul social. Il loro successo, più o meno elevato, tuttavia, dipende dalla ...