Ottaviani, serve discontinuità col passato (di Sacha Sirolli)

Nicola Ottaviani riapre i concorsi, Nicola Ottaviani taglia i costi della politica, Nicola Ottaviani si appresta a varare la nuova giunta, Nicola Ottaviani chiede l’elenco all’Anci per nominare nuovi dirigenti al comune. Nicola Ottaviani ha voglia di fare e di cambiare. Personalmente mi piace il new deal del nuovo sindaco di Frosinone. Buono lo start up dell’avvocato frusinate che ha tolto le castagne dal fuoco al Pdl. L’unico capoluogo d’Italia al ballottaggio delle amministrative 2012 passato dal centrosinistra al centrodestra è stato Frosinone. Chapeau a Ottaviani incensato a Sora dai vertici del suo partito. Il successo di Ottaviani nel capoluogo sul sindaco uscente Michele Marini ha acuito la crisi del Pd provinciale messo in ginocchio, oltre che dalle proprie divisioni interne (guerra dei due Franceschi) ed esterne (Marzi vs Marini), anche dall’indagine della procura sull’ex sindaco democratico. Tuttavia proprio l’ipotesi di reato di corruzione e turbativa d’asta avanzata dal pm Coletta nei confronti dell’ex sindaco Marini sull’affaire della Monte Lepini deve far riflettere il nuovo primo cittadino del capoluogo. Io sono convinto, come detto in diretta alla trasmissione Monitor di Lazio Tv in coro con i colleghi giornalisti Simoni (Il Messaggero) e Riccardi (L’inchiesta), che Marini è persona onesta e non ha preso soldi sul maxi appalto da 14 milioni di euro della Monti Lepini, né tantomeno tangenti. Tuttavia al nuovo governo di Ottaviani servirà maggiore trasparenza del precedente e collaboratori in gamba. Nuovi assessori “con molte competenze e non molte preferenze”, parafrasando il post di un nostro lettore Giancarlo Mangiapelo. Per evitare nuovi blitz in Comune di Carabinieri e Finanza. Per ridare al cittadino la fiducia nella politica. Altrimenti a Frosinone, dove l’affluenza alle urne alle ultime amministrative è calata da oltre il 60% del primo turno al 50% del ballottaggio, tra cinque anni nessuno più andrà a votare.

Il direttore responsabile di Frosinone24 – SACHA SIROLLI

Menu