Orribile incidente agricolo a Roma: donna muore decapitata e con un arto amputato

Orribile incidente agricolo in un casolare vicino a Fiumicino: una donna di 62 anni è morta stritolata da una trivella attaccata ad un trattore, che le ha tagliato a metà il collo ed amputato un arto. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, la poveretta si era avvicinata al marito ed al fratello per porgergli una bottiglia d’acqua, quando è accaduto il tragico incidente. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire l’accaduto. Sgomento nella zona per l’orribile fine della donna, andata da poco in pensione.

Clicca qui per leggere tutto l’articolo

Menu