7 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

Operazione “La bella e la bestia”: il cerchio si chiude a Scampia. Arrestato dalla Squadra Mobile di Frosinone l’ultimo catturando

Mancava solo lui a chiudere il cerchio dei catturandi dell’operazione “La bella e la bestia”. La Squadra Mobiledi Frosinone, dopo aver operato il 2 novembre con i colleghi di Ferrara per catturare un cittadino albanese di venticinque anni che aveva un ruolo di spicco nella organizzazione criminale, ieri si è portata a Scampia dove con i colleghi del Commissariato ha catturato GIRGENTI Gaetano, fermo ad un bar vicino alla fermata della metro, in pieno centro cittadino.

L’uomo ha tentato di negare la propria identità ma non è riuscito ad ingannare gli investigatori che lo conoscevano perfettamente,  anche perché era lui a ricevere i diversi chili di eroina che veniva poi spacciata su Napoli. Ha cercato inoltre di scappare ma è stato bloccato dal personale della Squadra Mobile.  Con questo arresto si  conclude la prima fase dell’indagine condotta dal Dr. Conzo della D.D.A. di Napoli.

Menu