Omicidio Morganti: Il Direttivo dei circoli Arci parla del “Mirò”, affiliato all’associazione

Il Direttivo Provinciale dell’ARCI di Frosinone si è riunito martedì 28 marzo presso al sede del Comitato Provinciale dell’ARCI di Frosinone per discutere della situazione dell’Associazione in Provincia, aggravata dai fatti accaduti ad Alatri.

Nel ribadire i sentimenti di più profondo cordoglio alla famiglia di Emanuele ed alla luce dei recenti sviluppi delle indagini che hanno cominciato a definire i contorni della vicenda, in cui viene confermata sempre più l’estraneità del Circolo Mirò, che anzi, sin dal primo momento, ha dato la propria disponibilità a collaborare agli inquirenti, il Direttivo Provinciale dell’ARCI di Frosinone ha confermato con forza il ruolo di aggregazione sociale e culturale svolto quotidianamente dai Circoli ARCI, affermando la volontà di continuare a svolgere questo al fine di allargare la consapevolezza della non violenza, della solidarietà e contro ogni tipo di discriminazione.

Il Direttivo Provinciale dell’ARCI di Frosinone ha deciso :

  • Di sospendere tutte le proprie attività in tutti i Circoli della Provincia per domani 29 marzo, in coincidenza con la marcia silenziosa contro ogni forma di violenza, indetta dal Sindaco di Alatri;
  • Di aderire alla suddetta marcia silenziosa e promuoverne la partecipazione di tutti i Soci ARCI .

IL DIRETTIVO PROVINCIALE ARCI DI FROSINONE
Vittorio Vigliani

Menu