venerdì 9 Ottobre 2015

Nuovi sviluppi nella vicenda dei furti griffati a Frosinone. Altri capi ritrovati dalla Polizia

Continua l’indagine della Squadra Mobile di Frosinone sul caso dei vestiti firmati. Dopo i due arresti dei 40enni di origine tunisina e serba sono state effettuate perquisizioni nelle abitazioni degli autori del furto. Queste ultime hanno riportato alla luce parte di altri “bottini” a casa del tunisino.

Adesso si cerca di risalire provenienza della refurtiva verificando correlazioni con altri furti. Nel pomeriggio odierno i due arrestati sono comparsi davanti all’Autorità Giudiziaria per rispondere dei reati di furto con destrezza e ricettazione, il Giudice ha convalidato l’arresto disponendone la detenzione domiciliare in attesa del processo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.