Nonno alcolico alla guida, 38enne ubriaco che ruba bandiere: serata insolita per i CC

Nella serata di ieri, a Vico Nel Lazio, i militari della locale Stazione hanno denunciato un 76enne del luogo, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di alcol. Sottoposto ad accertamento etilometrico, lo stesso ha evidenziato un tasso alcolemico superiore a quello consentito, motivo per cui la patente di guida gli veniva ritirata e l’autovettura posta sotto sequestro per la successiva confisca.

Questa mattina, a Paliano, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività info-investigativa, hanno denunciato un 38enne di origine rumena domiciliato in Paliano, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso, lo scorso 17 agosto, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è impossessato delle tre bandiere (nazionale, europea e del comune di Paliano) esposte all’ingresso del locale Municipio. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata all’Autorità Comunale.

Questa mattina a Isola del Liri, infine, i militari della locale Stazione hanno denunciato per furto aggravato due persone di origini campana, rispettivamente di anni 38 e 42, già censite, sorprese con alimenti sottratti poco prima da un supermercato del luogo ed occultati interno di una borsa. La refurtiva, del valore di circa 100 euro, è stata restituita all’avente diritto ed i due, ricorrendone i presupposti di legge, sono stati anche proposti per l’irrogazione del f.v.o., con divieto di ritorno nella città delle cascate per tre anni.

Menu