30 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Non si fermano all’alt dei carabinieri e proseguono la marcia incuranti del “rosso”. Inseguiti e bloccati dai carabinieri

La scorsa notte, i militari del NORM della Compagnia di Frosinone, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori e del fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 20enne di Alatri già censito e un 21enne di Frosinone.

I due, a bordo di un’autovettura, dopo aver omesso di arrestare la marcia al segnale di “ALT” imposto dai militari operanti durante l’espletamento di un posto di controllo, hanno proseguito la loro corsa a forte velocità per le vie cittadine incuranti dei dispositivi semafori “rossi”, determinando gravi pericoli alla circolazione.

Dopo un breve inseguimento i militari riuscivano comunque a bloccare i fuggitivi che tentavano invano di dileguarsi a piedi, ponendo resistenza e reagendo nei confronti dei carabinieri. Nel corso della perquisizione veicolare e personale, gli stessi sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti del tipo “cocaina” e “marijuana” detenuta per uso personale.

Menu