martedì 28 ottobre 2014

Mobilità: comunicazione per tutti i lavoratori ciociari interessati. Ecco chi ha diritto

Sottoscritto l’accordo per la mobilità in deroga, entro il 31 ottobre bisogna, attraverso le OO.SS firmatarie dell’accordo, presentare la richiesta alla regione Lazio. Infatti il periodo indennizzabile va dal 1° settembre 2014 e per questa fattispecie di prestazione vige la norma dei 60 gg di tempo entro cui bisogna presentare la domanda.

Hanno diritto ad accedere all’ammortizzatore in deroga i lavoratori :

  • che hanno maturato o maturino il diritto a pensione entro il 31.122014 ;
  • che non hanno superato il limite di beneficio come previsto dagli art 7 (comma 1 e 2 L.223 del 91 ) e che abbiano un reddito ISEE inferiore a 15.000 € ;

La complessità dei criteri di accesso, la brevità dei tempi per la presentazione delle domande e la scarsità delle risorse, rendono quasi impossibili coprire le reali esigenze di tutti gli aventi diritti.
Alternative, purtroppo al momento, sono inesistenti!

Cgil, Cisl e Uil invitano tutti i lavoratori ( anche coloro che dipendono da datori di lavoro diversi da quelli di cui all’art. 2082 del C.C.) a presentare la richiesta, successivamente negli incontri di verifica cercheranno di convincere la regione ad aumentare le risorse a disposizione.

COMUNICATO SINDACALE
SEGR. PROV. CGIL, CISL, UIL

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

Ti potrebbe interessare
Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...