venerdì 22 Marzo 2013

Minaccia genitori per avere denaro, picchia il fratello ed un carabiniere: arrestato 33enne di Frosinone

CARABINIERI

I militari Carabinieri del NORM di Frosinone hanno arrestato un 33enne di Frosinone per “tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, resistenza a P.U. e lesioni personali”.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica derivante dalla verosimile assunzione di sostanze stupefacenti, dopo l’ennesimo rifiuto di concessione di denaro ha minacciato in modo grave i propri genitori conviventi e percosso il fratello intervenuto in loro soccorso, procurandogli delle lesioni al volto.

Anche uno dei militari operanti ha riportato lesioni al volto dovute alla breve colluttazione avuta con l’arrestato prima di immobilizzarlo. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia in attesa del rito direttissimo;

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.