Mercoledì 22 maggio cerimonia di premiazione “Premio Gianluigi e Stefano Proia 2013”

Si terrà il prossimo mercoledì 22 maggio alle 10.30, presso la sede della Provincia di Frosinone, nel salone di rappresentanza, la cerimonia di premiazione dell’edizione 2013 del concorso per le scuole intitolato a Gianluigi e Stefano Proia. Il premio, alla sua seconda edizione ed ideato dalla Fondazione che prende il nome dai due giovani fratelli prematuramente scomparsi (impegnati in studi, ricerche e attività giornalistiche e culturali), nasce con l’intento di stimolare nei ragazzi l’interesse per la conoscenza del passato del proprio territorio, per meglio comprenderne il presente e contribuire a disegnarne il futuro.

Quest’anno il concorso, che ha coinvolto scuole secondarie di I e II grado di tutta la provincia di Frosinone, ha avuto come fulcro la ricorrenza del settantennale del passaggio della guerra in Ciociaria, negli anni 1943 e 1944, e la conseguente distruzione di Cassino e della sua abbazia. Gli studenti sono stati invitati a rievocare vicende legate a quel periodo storico e a maturare proprie riflessioni. Oltre ai premi per i migliori elaborati, saranno consegnati anche attestati di merito e medaglie in ricordo della partecipazione all’iniziativa.

Il programma della giornata del 22 maggio prevede l’introduzione del dott. Domenico Ricciotti, l’intervento del presidente della Fondazione, prof. Mario Proia, il saluto alle autorità presenti, la relazione del docente universitario Marcello Carlino su “La guerra nella letteratura”, ed infine la consegna dei premi. L’iniziativa è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Frosinone e vede la collaborazione dell’Ufficio scolastico Regionale per il Lazio.

Menu