Pubblicità
giovedì 15 maggio 2014

“Megaspesa” a Frosinone: 4 arresti per furto. Cosa non avevano nel monovolume!

Continua incessante l’attività di contrasto dei reati predatori da parte dei Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, che nel corso della nottata, in Patrica, hanno intercettato e bloccato un’autovettura monovolume con a bordo quattro romeni di cui uno minorenne, tutti residenti nella provincia di Latina.

Nel corso della perquisizione veicolare è stato rinvenuto il seguente materiale:

– cavi elettrici per un totale di circa 100 kg.;
– rubinetteria in ottone e rame per un totale di circa 50 kg.;
– apparecchiatura elettronica per diagnosi a mezzi pesanti;
– 2 navigatori satellitari;
– uno stereo marca Sony;
– un martello pneumatico professionale marca Berner;
– set di chiavi meccaniche professionali;
– un decespugliatore agricolo.

Il successivo sviluppo di attività investigativa, ha permesso di accertare che i cavi elettrici e la rubinetteria erano stati asportati da un sito industriale mentre il restante materiale da una officina meccanica specializzata in riparazioni di mezzi pesanti. Pertanto a seguito di tali risultanze, due dei quattro sono stati arrestati, ad espletate formalità di rito, trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia di Frosinone in attesa del rito direttissimo mentre il minore è stato trasferito presso il 1° Centro di Accoglienza di Roma. La merce rinvenuta, del valore complessivo di 13.000,00 Euro circa, è stata restituita agli aventi diritto.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.