mercoledì 9 Settembre 2015

Mega bufalona su Facebook: ci è cascata anche mezza provincia di Frosinone

Questo il messaggio comparso su molti profili Fb (copia-incolla) nel quale sono citate un serie di leggi che dovrebbero essere utili per tutelare la propria privacy sul social:

«A causa del fatto che Facebook ha scelto di includere un software che permette il furto di informazioni personali, dichiaro quanto segue: oggi, giorno 25 novembre 2014, in risposta alle nuove linee guida di Facebook e articoli l. 111, 112 e 113 del Codice della proprietà intellettuale, dichiaro che, i miei diritti sono associati a tutte le mie informazioni personali, dipinti, disegni, fotografie, testi, ecc… postati sul mio profilo. Per l’uso commerciale di quanto sopra, è necessario il mio consenso per iscritto in qualsiasi momento. Chi legge questo testo può copiarlo e incollarlo nella propria bacheca di Facebook. Ciò consentirà di porsi sotto la protezione del diritto d’autore. Informo Facebook, che è severamente vietato divulgare, copiare, distribuire, diffondere o fare qualsiasi altra azione contro di me, sulla base di questo profilo e / o dei suoi contenuti. Le misure di cui sopra si applicano anche ai dipendenti, studenti, agenti e / o dipendenti, sotto la direzione di Facebook. Le informazioni riservate sono incluse nel contenuto del profilo. La violazione della mia privacy è punibile dalla legge (UCC 1 1 1 1-308-308-308-103 e Lo Statuto di Roma). Tutti i membri sono invitati a pubblicare un annuncio di questo tipo, o se si preferisce, questo testo può essere copiato e incollato. Se non si pubblica questa dichiarazione almeno una volta, tacitamente si consente l’utilizzo di elementi quali foto, così come le informazioni contenute nell’aggiornamento del proprio profilo».

Nel messaggio, è bene saperlo, sono scritte cose non vere. Soprattutto, il messagio è una traduzione fatta con i piedi di un altro testo che circola sempre in rete e scritto in inglese. Dunque non è con un semplice copia-incolla che ci si protegge dall’occhio indiscreto della rete, e non potrebbe essere altrimenti. La soluzione per evitare noie, sottolinea saggiamente Il Post, è questa: «se non si è d’accordo con il modo in cui Facebook tratta i propri dati personali, è non iscriversi a Facebook».

PUBBLIREDAZIONALE - Appuntamento fissato per Sabato 15 Dicembre dalle ore 14 presso lo showroom Golden Automobili, SS 156 dei Monti Lepini km 6,600.

PUBBLIREDAZIONALE - Il grandissimo store sorano fa "all in" mettendo sul piatto tutte le occasioni disponibili. Stavolta c'è davvero da leccarsi i baffi.

PUBBLIREDAZIONALE - Alleanza Assicurazioni seleziona giovani laureati (o diplomati), per Frosinone e comuni limitrofi.

I più letti di oggi
Il migliore ristorante delle Filippine? È di un sorano
1

ALESSIO PORCU - di Enza PETRUZZIELLO per: Voglio vivere così Magazine Portare la cucina italiana all’estero, facendo scoprire i sapori della nostra ...

Gianfraco Pescosolido assassinato da tre ragazzini con 25 coltellate all'addome
2

FROSINONE TODAY - Tre ragazzini sarebbero gli autori dell'omicidio di Gianfranco Pescosolido, il 56enne di Arce che oramai da anni viveva a ...

Spaccio di droga in via Bellini, rito abbreviato per i tredici indagati
3

FROSINONE TODAY - Spaccio di droga in via Bellini nel capoluogo ciociaro, rito abbreviato per i tredici indagati. I fatti risalgono al giugno ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...