venerdì 30 maggio 2014

«Mario Giannandrea, un signore come pochi»

“La scomparsa di Mario Giannandrea mi addolora profondamente;” ha dichiarato Antonello Iannarilli “è stato un grande amico, un signore come pochi, un uomo dalle indiscusse doti umane oltre che politiche. Da dirigente di Forza Italia prima, e successivamente da consigliere provinciale, ha sempre dimostrato capacità amministrative non comuni, oltre ad una grandissima volontà di comprendere i problemi della gente. Partecipo al dolore dei familiari, consapevole del fatto che, a livello politico ed umano, ha lasciato un vuoto incolmabile”.

Alle condoglianze si associa anche l’assessore del Comune capoluogo Enrico Straccamore: “Alla famiglia Giannandrea vanno le mie più sentite condoglianze;” ha dichiarato “io e Mario abbiamo lavorato insieme per anni, condiviso battaglie politiche ed amministrative, ed era nata una bella amicizia. La sua prematura scomparsa è una perdita insanabile non soltanto per il Partito, ma anche per la comunità di Atina e per tutti coloro che avevano avuto la fortuna di conoscerlo”. “La scomparsa di Mario Giannandrea, collega nella politica e nella professione,” ha quindi affermato Alessia Savo “mi ha ferito profondamente. A lui mi lega il ricordo del lavoro svolto insieme in consiglio provinciale e la sua immagine quale forzista della prima ora accanto a mio padre. Alla famiglia, ai suoi ragazzi esprimo la mia vicinanza più sincera”.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.