venerdì 24 maggio 2013

Maltrattamenti e violenze a moglie e figli: arrestato 58enne appassionato di film “hard”

POLIZIA-497

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa emesso dalla Questura di Frosinone.

Grazie al protocollo di intesa sottoscritto, nel 2011, dalla Questura di Frosinone con il Telefono Rosa e Caritas, due donne della provincia di Frosinone hanno trovato il coraggio di denunciare il proprio carnefice, rivolgendosi proprio ai partners dell’intesa. Nel quadro, infatti, di un’articolata attività d’indagine condotta dalla Squadra Mobile di Frosinone, a seguito di una denuncia presentata, circa 4 mesi fa, da madre e figlia nei confronti, rispettivamente, del proprio marito e padre, nella mattinata odierna è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone.

Con la denuncia, le due donne hanno segnalato un comportamento ossessivo dell’uomo, un cinquantottenne della provincia, il quale appassionato di film hard, in un crescendo di richieste sessuali particolari, era arrivato finanche a pretendere dalla moglie “scambio di coppia” e rapporti con terze persone a cui lo stesso avrebbe voluto assistere.

Ai continui rifiuti della moglie, nonostante i vari tentativi dell’uomo che ha più volte condotto la donna presso abitazioni di terze persone disposte a partecipare ai particolari incontri in argomento, la reazione del cinquantottenne è diventata sempre più violenta tanto da minacciare continuamente di morte sia la moglie che i tre figli conviventi, facendo specifico riferimento ai fatti di cronaca nera, per delitti in ambito familiare, che periodicamente appaiono sulla stampa quotidiana.

A tali minacce si sono aggiunte costanti ingiurie e comportamenti offensivi della dignità dei familiari, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata quando l’uomo qualche mese fa, in preda ad uno dei suoi soliti scatti d’ira, aveva devastato il mobilio della propria abitazione. Gli accertamenti immediatamente disposti hanno permesso di appurare, in particolare, quest’ultima circostanza nonché di riscontrare la denuncia delle due donne ascoltando la testimonianza degli altri due figli.

Tutto il nucleo familiare si è dimostrato compatto nel denunciare l’uomo e nell’abbandonare l’abitazione di famiglia. A tale decisione è seguito un comportamento ancora più aggressivo dell’uomo che, anche parlando con conoscenti, ha continuato a minacciare di morte i suoi prossimi congiunti. Pertanto, grazie al coraggio delle due donne e al materiale indiziario raccolto dalla Squadra Mobile l’uomo è stato arrestato per aver costretto i propri familiari a subire continui maltrattamenti e sofferenze tanto da costringerli ad abbandonare la casa di famiglia.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
14 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Fiuggi, ambulatorio dentistico non in regola: cessata attività e multa di 10mila euro
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Ambulatorio dentistico di Fiuggi nel mirino dei carabinieri del Nas di Latina. A conclusione degli accertamenti espletati a seguito di ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
17 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
20 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
23 ore fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
24 ore fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.