24 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

L’unione ciociari-forze dell’ordine “colpisce ancora”: nuovo furto sventato alla grande

Alle ore 15.40 di ieri è giunta al 113 una segnalazione per furto su autovettura in Piazza Risorgimento. Una ragazza ha riferito che poco prima mentre si trovava all’interno della sua abitazione aveva udito un rumore di vetri infranti e affacciatasi alla finestra aveva notato un giovane vicino la propria autovettura.

La giovane ha attirato l’attenzione dell’uomo gridando e questi accortosi della sua presenza si è allontanato di corsa con una borsa di grosse dimensioni.

A questo punto la ragazza insieme al padre, dopo aver allertato il 113, si è messa all’inseguimento del ragazzo cercando così di tenerlo sotto controllo visivo fino all’arrivo della volante.

Gli operatori della volante impiegati nel controllo del territorio, giunti immediatamente, sul posto sono riusciti a bloccare il giovane segnalato a poca distanza.

L’uomo già noto alle forze di Polizia è stato fermato ed identificato. Nelle vicinanze dell’autovettura a bordo della quale era stato consumato il furto il personale operante ha rinvenuto e sequestrato un tondino di ferro presumibilmente adoperato per infrangere il vetro. Il giovane di nazionalità albanese è stato denunciato per furto aggravato su autovettura.

Menu