Pubblicità
lunedì 19 dicembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Lunedì critico: piogge forti e nevicate abbondanti, ecco dove. Bollettino meteo per tutti i ciociari in viaggio

Questo il contenuto del Bollettino di Vigilanza Metereologica diffuso dalla Protezione Civile Italiana, per quel che riguarda la giornata di oggi, Lunedì 19 Dicembre.

PRECIPITAZIONI

  • da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna, con quantitativi moderati sul versante occidentale ed elevati o puntualmente molto elevati sul versante orientale;
  • da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Liguria, Piemonte, Val d’Aosta, Lombardia occidentale, Emilia-Romagna centro-occidentale, Toscana, Umbria, Appennino marchigiano, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania centro-settentrionale, Puglia settentrionale, Calabria meridionale e centrale ionica e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli, o localmente moderati su Sicilia orientale, Liguria centro-occidentale e Piemonte meridionale.

NEVICATE

  • a quote di pianura su Piemonte centro-meridionale ed entroterra ligure centro-occidentale, in rialzo, con apporti al suolo moderati o puntualmente abbondanti; a quote intorno a 300-500 m. su resto di Piemonte, Val d’Aosta ed Appennino emiliano, in graduale rialzo, con apporti al suolo da deboli a localmente moderati; inizialmente a quote superiori ad 800-1000 m. sull’Appennino centrale, in rapido rialzo, con apporti al suolo generalmente deboli.

VISIBILITÀ

  • nebbie diffuse nottetempo ed al primo mattino sulla Pianura Padana e sulla Romagna, in dissolvimento nel corso della mattinata.

TEMPERATURE

  • in sensibile diminuzione su Piemonte, Val d’Aosta e localmente su Liguria ed Appennino emiliano; in aumento localmente sensibile su Pianura Padana centro-orientale, regioni meridionali e Sardegna.

VENTI

  • da forti a burrasca sud-orientali, con rinforzi di burrasca forte, sulle due isole maggiori; tendenti a forti meridionali su Calabria, restanti aree ioniche e coste tirreniche, in rotazione da est-nord-est, su Golfo di Trieste e Pianura Padana ed in rotazione da nord sulla Liguria, ove rinforzeranno fino a burrasca o burrasca forte sui settori centro-occidentali.

MARI

  • tendenti ad agitati o molto agitati i mari circostanti le due isole maggiori ed il Mar Ligure centro-occidentale; tendenti a molto mossi i restanti bacini, fino ad agitato o localmente molto agitato il Tirreno, specie settore ovest.
DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA