martedì 3 luglio 2012

Luglio rovente: Dopo Caronte arriva la terza ondata di caldo africano

Con oggi, martedì 3 luglio, la seconda ondata di caldo che ha interessato soprattutto le regioni di Nord-Est, il Centro e la Puglia lascerà il posto ad aria un po’ più fresca che avrà il merito di allontanare il termometro dai picchi di 37-38 gradi raggiunti nei giorni scorsi. Il caldo rimarrà al più moderato fino alle porte del week-end, quando la terza espansione verso l’Italia dell’Anticiclone Nord Africano causerà un nuovo aumento delle temperature che interesserà soprattutto il Centro-Sud…

All’Anticiclone Nord Africano dovremo abituarci almeno per ancora le prossime due settimane. E non potrà essere altrimenti visto che, neanche arrivati al giro di boa dell’estate meteorologica (15 luglio), ci stiamo lasciando alle spalle la seconda ondata di caldo per prepararci, a partire dal prossimo fine settimana, a ricevere la terza. Ancora una volta, quindi, ci troviamo a parlare di un’alta pressione subtropicale che troverà di nuovo il modo di espandersi dal Nord Africa verso le nostre regioni, dopo un intervallo che segue la seconda ondata di caldo in cui non si è verificato un vero e proprio crollo della temperatura, ma una diminuzione che ha riportato il termometro su valori spesso e volentieri prossimi ai 32-33 gradi, ovvero vicini alla soglia critica dei 34 gradi per i quali si può affermare che la calura è ancora in corso. Fino a venerdì prossimo, 6 luglio, sarà un po’ questo il filo conduttore del campo termico: caldo al più moderato un po’ su tutte le regioni, in attesa di una nuova impennata dei termometri che inizierà a farsi strada nel corso del prossimo fine settimana, a partire dalle due Isole Maggiori nella giornata di domenica 8 (vedi figura).

Secondo le ultime elaborazioni dei nostri modelli, la massima espansione dell’Anticiclone Nord Africano sarà probabilmente raggiunta intorno a mercoledì 11 luglio, quando aria nuovamente più fresca in arrivo ancora una volta dall’Oceano Atlantico busserà alle porte del Nord Italia. Se intorno a mercoledì prossimo, quindi, è probabile che questa terza ondata di caldo raggiunga la massima espansione sull’Italia (su tutto il Centro-Sud e sull’Emilia saranno raggiunti i 20-22 gradi a 1500 metri, a cui al suolo corrisponderanno temperature massime comprese tra 34 e 36 gradi), il picco del caldo si consumerà nei giorni successivi: alcune nostre proiezioni a lunga scadenza intravedono, infatti, tra il 15 ed il 20 luglio, un ulteriore aumento della temperatura in particolare sulle regioni meridionali, dove  potrebbero raggiungersi a circa 1500 metri quelle fatidiche temperature di 25 gradi che farebbero credere al raggiungimento dei 40 gradi effettivi al suolo.

Limitandoci intanto alla linea di tendenza ad una settimana, ecco le regioni in cui farà più caldo (ovvero dove sarà molto probabilmente uguagliata e superata la soglia dei 34 gradi) tra sabato 7 e mercoledì 11 luglio, quando l’Anticiclone Nord Africano avrà modo per il momento di raggiungere la sua massima espansione sull’Italia:

Sabato 7: 34 gradi su Umbria e Basilicata; 35-36 gradi sulla Puglia e sul siracusano,

Domenica 8: 34 gradi su Emilia Romagna, Umbria, Lazio; 35-36 gradi sulla Puglia e sul siracusano,

Lunedì 9: 34 gradi su bassa Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Campania e Basilicata;35-36 gradi su Umbria, Lazio, Puglia e siracusano,

Martedì 10 e mercoledì 11: 35-37 gradi su bassa Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia,

Giovedì 12: 34 gradi su Emilia Romagna e Toscana, 35-37 gradi sulle restanti regioni centrali ed al Sud, con qualche punta intorno ai 38-39 gradi sul siracusano.

Come si può osservare, è credibile che da giovedì l’ondata di caldo molli la presa al Nord, continuando ad interessare parte del Centro e le regioni meridionali che, come detto, potrebbero vedere un ulteriore aumento della temperatura tra il 15 ed il 20 luglio.

Fonte www.meteogiuliacci.it

Il miglior soggiorno nella Città Eterna sotto tutti i punti di vista.

Ripi, perseguita l'ex amante di 20 anni più giovane. Nei guai un 50enne del posto
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Stalking nei confronti dell'ex amante. Questa l'accusa per la quale un operaio di 50 anni residente a Ripi, sposato ...

Dalla Ciociaria fino a Gorizia per fare il carico di cagnolini illegali
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Erano andati fino al Nord Italia per fare il carico di cagnolini da rivendere sul mercato illegale. Stiamo parlando di ...

Cassino - San Vittore, incidente in A1. Furgone finisce sullo spartitraffico
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Ancora un brutto incidente in A1 nel tratto a sud della provincia di Frosinone. Verso le 14 e 50 di oggi c&...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
2 giorni fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
3 giorni fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
3 giorni fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
3 giorni fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
3 giorni fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
3 giorni fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
4 giorni fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
4 giorni fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Imperdibile Corso di Scacchi ad Isola del Liri
4 giorni fa

CIRCOLO SCACCHISTICO LA TORRE VALCOMINO - Questi corsi nascono con l'idea di diffondere il gioco degli scacchi come non è stato mai fatto fino ad ora, ovvero: ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
4 giorni fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...