Lite nella parte bassa di Frosinone, necessario l’intervento della Polizia per sedare gli animi

Nel pomeriggio di ieri, sulla linea di emergenza 113 giunge una richiesta di aiuto per una lite nella zona bassa del capoluogo. Gli operatori del COT inviano prontamente la Volante sul posto. Gli uomini in divisa, dopo aver riportato la calma riscostruiscono quanto accaduto.

I presenti, infatti, riferiscono che una giovane donna aveva chiesto aiuto, per evitare l’aggressione di un sedicenne. Quest’ultimo però, nel tentativo di vendicarsi della ventiseienne, perché il giorno precedente aveva ferito il fratello, si era scagliato contro un uomo, lì presente, che tentava di evitare il contatto tra i due, ferendolo.

Agli Agenti, dopo una perquisizione personale a carico della giovane, non resta che deferire all’ Autorità Giudiziaria competente entrambi: lei perché trovata in possesso di un cacciavite, lui per lesioni gravi.

Menu