Lettera dell’assessore provinciale Quadrini all’USR per la sopravvivenza del liceo classico Turriziani e l’I.M. Maccari di Frosinone

AlL’U.S.R . LAZIO Dott.ssa Maria Maddalena NOVELLI Al Dirigente Dott. Giuseppe MINICHIELLO Via Pianciani Roma Fax: 06.77208601 Fax: 06.77392600 Email: mnovelli@istruzione.it   Email: rossana.cosentino@istruzione.it E  p.c           Dipartimento per l’istruzione Direzione Generale per il personale Scolastico Dott. Luciano CHIAPPETTA Roma Fax: 06.58492743  Email: luciano.chiappetta@istruzione.it Al Dirigente U.S.R. Ambito Territoriale Frosinone Dott.. Mario MANDARELLI Via Verdi 03100 Frosinone Fax: 0775296393 Email: mario.mandarelli@istruzione.it   Al Presidente del Consiglio REGIONE LAZIO On.le Dott. Mario ABBRUZZESE Via della Pisana Roma Fax: 06.65771307 Email: mabbruzzese@regione.lazio.it Alle OO.SS. Comparto Scuola Loro Sedi Oggetto: rif. Vs. del 28.03.2012 MPI AOODRLA Registro Ufficiale prot. n°9010,  Egr. dott. MINICHIELLO, essendo venuto a conoscenza di una Vs. nota in oggetto indirizzata a tutti i dirigenti degli uffici territoriali del Lazio ed alle istituzioni scolastiche nella quale si indicavano gli Istituti Scolastici sottodimensionati, lo scrivente, non per competenza, ma solamente nell’interesse degli Enti locali territoriali ed al fine di poter garantire la funzionalità degli Istituti stessi, Le scrive come Assessore delegato alla pubblica istruzione della Provincia di Frosinone, facendoLe presente alcune problematiche sulla stessa nota. Le Leggi 111/2011 e successivamente la 183/2011 fissano i criteri delle istituzioni scolastiche sottodimensionate a n°400 alunni per quelle presenti nei comuni montani ed a n°600 alunni per quelle presenti nei comuni non montani. Nella Vs. nota in oggetto nella individuazione delle scuole sottodimensionate non avete tenuto conto del documento ufficiale pubblicato nel giugno del 2004 sul sito del MIUR avente ad oggetto ”Elenco Ufficiale Comuni di Montagna” (ex legge 1 marzo 1957, n.90 e richiamato dall’art. 125 luglio 1952, n.991. Dello stesso documento anche il dott. CHIAPPETTA, della Direzione Generale del Ministero nella nota del 07.10.2011 prot. A00DGPER prot. 8220 indirizzata ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali, ne teneva conto e nel quale sono indicati, come comuni di montagna e quindi con la soglia limite degli alunni a n°400, alcune scuole che Voi avete considerato sottodimensionate. Nello specifico: 1- I.C. Amaseno; 2- I. Omni. Alvito; 3- I.T.C.G. Baronio (Sora) risultano scuole sottodimensionate perché sotto il limite dei 600 alunni ma erroneamente, a mio giudizio, in quanto i comuni in cui sono ubicate le stesse scuole ai sensi della circolare del Ministero, sono montani ed il limite scende quindi a 400 alunni. Pertanto alla luce di queste mie considerazioni e di questa mia nota spero possiate riconsiderare in complesso le scuole sottodimensionate. Vi chiedo inoltre, anche al fine di garantire la sopravvivenza dell’istruzione classica e liceale, una deroga alle reggenze per l’A.S. 2012.13 al Liceo Classico “Turriziani” di Frosinone ed all’I.M. “Maccari” di Frosinone in quanto nel prossimo dimensionamento scolastico lo scrivente ha previsto, come Amministrazione Provinciale, proprio l’accorpamento di questi due Istituti e quindi il problema si risolverebbe definitivamente il prossimo anno scolastico. Confidando nella Sua sensibilità, e sicuro che prenderà in debita considerazione questa problematica, Le formulo distinti saluti.  L’Assessore f.to Prof. Ing. Gianluca QUADRINI.

Menu