martedì 16 ottobre 2012

Legadue Eurobet 12/13: Veroli torna a sorridere, Ferentino ancora a secco. Il punto sulla 2a giornata di campionato a cura di Gianni Federico

Il punto della situazione dopo la seconda giornata del girone di andata del campionato di Legadue è abbastanza facile perchè ci sono cinque squadre al comando ancora senza macchia, e altre cinque ancora senza la gioia della vittoria, mentre le rimanenti sei hanno conquistato i primi due punti. Questa il quadro completo dopo due giornate di Legadue-Eurobet 2012/2013. Ci sono state diverse partite molto equilibrate fino alla fine dei 40′ regolamentari e un supplementare a Barcellona. In alto alla classifica: la Giorgio Tesi Group fa una passeggiata sul campo di Forlì che ottiene pochissimo da Terrence Roderick, forse troppo falloso. Ci prova Spencer (21 punti e 7 falli subiti) ma una Pistoia precisa al tiro pesante (10/19) a prendere il largo sin dal secondo quarto.

La Givova e la Sigma nei loro primi impegni casalinghi stagionali di campionato non sono ancora al top pur vincendo entrambe, mentre a Barcellona serve un overtime a Cefalù per avere ragione di una Napoli ferita dalllo 0-20 del turno precedente. Hubalek chiama (27 pt., 7 subiti e 13 rimbalzi) ma è Bell che risponde presente con 30 sul referto unito a 3 assist per un perfetto 40 di valutazione. Vince anche Scafati che per merito di una tripla di Mays (16 pt e 4 assist) a soli due secondi dal termine. Insieme a lui ancora superlativo Slay mentre in casa trentina non bastano in quattro in doppia cifra ad evitare la seconda sconfitta.

Ai vertici della classifica anche la tezenis Verona che dopo la vittoria a tavolino contro Napoli sabato sera aveva sconfitto in un match a punteggio basso la Fileni Jesi. Lawal si conferma signore degli anelli (15 rimbalzi) ingaggiando un duello niente male contro Griffin.(12) Sorprende invece la Biancoblù Bologna di coach Stefano salieri che vince in un Paladozza ripulito a tempo di record dell’acqua entrata la sera precedente, contro la siciliana Capo D’Orlando che dopo aver condotto la gara per tre quarti si è arresa agli emiliani. Fuochi d’artificio tra l’ex Veroli Rullo (21 pt. con 8/15 al tiro) ed il non più giovane ma ottimo Pecile (24 pt., 5 rimbalzi, 9 subiti, 10/12 ai liberi) con quest’ultimo che firma la contesa grazie alla freddezza dalla linea della carità nel finale.

Per quanto concerne le vittorie esterne battono un colpo due sulla carta delle protagoniste di questo torneo. Veroli sbanca il restaurato PalaRuggi di Imola con le triple di un infuocato Walker (6/6 100%) e lo strapotere totale ai rimbalzi. Dalla parte opposta orfani dell’Usa Marigney che appena arrivato non ha potuto giocare per via del ricorso fatto da Scafati, la squadra romagnola regge contro i giallorossi di Marcelletti fino al 35’ grazie a Dj Gay che è un fattore (24 punti e 9 subiti) sino a che reggono le energie. Con lui bene anche Valenti ed il ritrovato affetto del pubblico imolese all’Andrea Costa.

Casale invece rovina la festa a Ferentino. Ekperigin è in doppia doppia (24 pt. e 11 rimbalzi) ma il vero fenomeno ieri è stato Rodney Green che scrive 32 punti con 12/22 al tiro condite da 3 belle schiacciate, per Gramenzi e la sua band è la seconda sconfitta, ma come matricola Ferentino può pretendere di più. Serata da incorniciare invece per la Leonessa Brescia nell’anticipo del venerdì che ruggisce sin dalla palla a due annichilendo l’avversario triestino in un primo periodo terminato 24-4 per i padroni di casa. Per Thomas e compagni importante ora fare tesoro di questo approccio ben poco soddisfacente in vista del proseguo del cammino. Gianni Federico

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
14 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Maltempo, blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t. su tutte le strade della Provincia
8 ore fa

FROSINONE TODAY - A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

Ferentino, notte di furti in bar e sale giochi. Bucano un muro e si portano via tre slot
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Due furti in piena notte nel comune di Ferentino. Nel primo caso i ladri sono stati messi in fuga dal ...

Paliano, strage di cani nelle campagne. Trovati 6 esemplari morti
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Strage di cani a Paliano. Questa mattina, alcuni abitanti del posto hanno trovato sulla strada di Colle della Madonna, in ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
5 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.