venerdì 31 luglio 2015

Le brutte notizie da Fiuggi purtroppo non sono finite

In merito al resoconto diffuso nel pomeriggio sulla denuncia di tre minorenni egiziani da parte della Polizia di Stato per i reati di lesioni dolose e danneggiamento aggravato, nonché di loro tentato omicidio per uno solo dei tre (clicca qui per leggere), bisogna aggiungere un ulteriore grave accusa, quella di violenza sessuale.

I tre minori, secondo quanto riportato dal portale www.teleuniverso.it, «hanno aggredito una donna: l’hanno trascinata in un angolo, hanno cercato di spogliarla e di abusarne. Solo l’intervento di alcune persone ha impedito che la stuprassero».

Sempre secondo l’emittente televisiva laziale, i ragazzi «per sei mesi non avevano dato problemi: avevano studiato, rispettato le regole e gli orari. Poi, la sera scorsa, è successo qualcosa», ed i tre si sono trasformati «in tre furie criminali». Ora sono nel carcere minorile di Casale del Marmo a Roma.