15 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

ALATRI – L’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Alatri Roberto Gizzi interviene in merito all’emergenza neve

Dopo le abbondanti nevicate ed il maltempo in genere che si è abbattuto sulla Ciociaria e in attesa della conta dei danni, per la prima volta interviene nel merito della situazione che si è venuta a creare, l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Alatri Roberto Gizzi.

<Mi corre l’obbligo – spiega Roberto Gizzi – dopo giorni difficili e di duro lavoro, quando la situazione sembrerebbe essere, con le dovute cautele quasi tornata alla normalità, un sincero ringraziamento pubblico all’intera cittadinanza che ha compreso il difficile momento in cui si è trovata la Città di Alatri e gli stessi concittadini. Gli alatrensi non sono stati solamente comprensivi, ma soprattutto collaborativi. Ma gli elogi devono essere rivolti ed estesi anche agli operai e gli altri dipendenti comunali, alle persone facenti parte delle associazioni di volontariato che scese in campo hanno mostrato e dimostrato grandi capacità negli interventi. Il tutto con un denominatore comune: l’attaccamento e l’amore per la propria Città, Alatri.

Un lavoro – continua l’assessore del Governo Morini –  costante e di capacità sia organizzativa che professionale per tutti i dipendenti comunali, mi preme ripeterlo; dagli operai, a quelli che normalmente sono dietro gli uffici, e non ultimi ovviamente gli uomini e le donne facenti parte del corpo della polizia locale, sempre presenti e disponibili. Credo che questa circostanza, l’abbondante neve –insiste Roberto Gizzi – che ci ha messo a dura prova, abbia dimostrato il grande impegno profuso dalla mostra amministrazione, ed abbia messo a tacere quelle voci che spesso ed ingiustamente la politica riserva su persone che svolgono il proprio dovere. Questo, comunque – termina l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Gizzi – non ci fa abbassare la guardia, anzi, ci da la forza e la consapevolezza delle nostre capacità>.

Menu