La Provincia di Frosinone dona diverse pubblicazioni alla Biblioteca del Ciociaro Club

Abbate: “La conoscenza della storia come strumento per continuare a testimoniare un’appartenenza

Dopo la giornata istituzionale dedicata alla celebrazione del 40esimo anniversario del Ciociaro Club di Windsor e alla premiazione di Broccostella, comune dell’anno 2012, un nuovo momento di festa.

Nella grande sala del Club, in cui campeggiano affreschi e dipinti che richiamano le bellezze storico-artistiche della provincia di Frosinone, suggestiva cerimonia di scambio di doni tra la delegazione ciociara e il presidente Frank Maceroni.

Protagonisti ancora una volta il comune di Broccostella e il sindaco Cippitelli che ha fatto dono al presidente del Club Ciociaro di alcuni omaggi che richiamano le tradizioni e gli usi del comune del sorano; stesso rituale seguito dai primi cittadini di Ceprano, Giovanni Sorge e di Settefrati, Riccardo Frattaroli.

Poi e’ toccato anche al presidente Abbruzzese che ha omaggiato il club con i gonfaloni della Regione Lazio e medaglie ricordo.
Anche l’assessore Abbate e’ salito sul palco d’onore per donare al Club diverse pubblicazione sulla storia della provincia di Frosinone.

“So’ quanto ci tenete a questi libri che serviranno per rendere ancora piu’ fornita la vostra biblioteca interna – ha dichiarato l’assessore Abbate – la cultura e la conoscenza delle radici, possono essere strumento privilegiato per continuare a tramandare l’orgoglio dell’appartenenza alla gente di Ciociaria, vostra meritoria missione che costituisce fin dalla sua costituzione l’obiettivo primario del Club di Windsor. Un sentimento il cui testimone va passato alle nuove generazioni, dove conoscenza ed amore per la storia,  tradizioni ed arti, unitamente al pensiero degli spiriti eccelsi  nati nella nostra provincia, agiranno quale determinante leva culturale per sperare in un futuro migliore. L’amministrazione provinciale ha inteso contribuire all’incremento ed alla valorizzazione della vostra biblioteca con questi omaggi, tra i quali spicca, ultima in ordine di tempo tra le opere che stiamo dando alle stampe, l’intero corpus dell’opera del poeta Libero De Libero. Sarà occasione per leggere e gustare quell’ode significativa dal titolo “Ascolta la Ciociaria, amico”, in cui e’ racchiuso tutto lo spirito, l’orgoglio e la cultura del territorio ciociaro”.

Menu