La IHF Volley sconfitta al tie break dal Rota Volley Mercato San Severino

Il PalaRota è ben conosciuto per  il calore che un gran numero di tifosi mostra ad ogni match casalingo per le loro atlete, inoltre la trasferta a Mercato San Severino non è mai scontata per nessuna squadra  in quanto le padrone di casa sono capaci di un buon livello gioco. Quando ormai la vittoria sembrava arrivata la IHF Volley cede al tie break riuscendo a conquistare solo un punto utile alla classifica.

L’inizio del primo set non è facile per la IHF Volley che è sempre sotto le avversarie di qualche lunghezza, infatti il primo time out tecnico è a favore del Rota Volley per 8 a 5. Garcia Marquez e compagne cercano di recuperare, ma i troppi errori in attacco consentono alle padrone di casa di  aumentare il loro vantaggio sul fischio del secondo time out tecnico 16-10. Le salernitane continuano a segnare punti con Engle 19-14 ma con un pallonetto di Menghi le distanze si accorciano 18-16, poi è Garcia Marquez che firma il 19-17 e Coach Giangrossi chiama il time out. Il recupero tarda ad arrivare ed il Rota Volley è sempre in vantaggio 23-20 ma  è con Ginanneschi in attacco a rete che arriva il pareggio 23-23. Engle  non si fa trovare impreparata , risponde  guadagnando il set point 24-23 ma l’occasione sfuma e la situazione torna in pareggio 24-24. Con Spataro arriva il vantaggio 25-24 e poi con Garcia Marquez la vittoria del set 24-26. La vittoria del primo parziale ha messo in risalto una IHF Volley combattiva e collaborativa, capace di recuperare e di vincere un set giocato sempre  con qualche punto in meno rispetto alle avversarie.

Il secondo set inizia con le ospiti in vantaggio sin dal primo time out tecnico per 4-8, vantaggio che continua a salire con Garcia Marquez in battuta 4-11. La IHF Volley decisa segna punti contro le salernitane 5-13 e con Ginanneschi in attacco arriva il 6-16, ben dieci punti di vantaggio sulle avversarie che nonostante l’incoraggiamento da parte dei tifosi non riescono a recuperare. E’ sempre con Ginanneschi in attacco che il risultato sale a favore delle ospiti 9-20 e dopo pochi attimi le laziali guadagnano il set point 14-24, ma l’occasione della chiusura del set  tarda ad arrivare, il Rota Volley con Engle in attacco recupera fino al 17-24 quando è nuovamente Garcia Marquez a firmare la vittoria del secondo set 17-25.

L’inzio del terzo set vede il Rota Volley più deciso con Russo e Engle si portano in vantaggio per 7-3, guadagnando poi il primo time out tecnico con il punteggio di 8-4.  Con Menghi a rete si torna a segnare qualche punto, siamo sul 8-9 quando Kolher segna per le sue il pareggio del 9-9. Si continua punto a punto  ed in costante pareggio 12-12, fino a quando l’attacco di Spataro viene respinto dal muro di Russo e Fastellini che riescono a  portare il Rota nuovamente in vantaggio 14-12. La IHF Volley recupera e guadagna il secondo time out tecnico 15-16, le salernitane con Fastellini accorciano nuovamente le distanze 19-20 e si riportano in pareggio con Repice e Engle sul 21-21. Qualche errore da parte della IHF Volley consente all’avversario di guadagnare il set point  24-21 e di chiudere il set con Russo per 25-22 facendo così sfumare l’occasione per l’IHF Volley di vincere la partita con un secco 3 a 0.

Il quarto set inizia con le padrone di casa in vantaggio grazie a Pascucci che segna l’8 a 4, ma con muro di Menghi e Kolher  arriva al pareggio di 8-8. E’ ancora Pascucci in ace che contribuisce ad aumentare il vantaggio seguita da Fastellini sull’11-9. Un errore in battuta delle laziali non permette di riportare la gara in parità 12-14,  ed è ancora Giulia Pascucci che trascina le sue compagne 15-13. Spataro in Ace segna il pareggio 15-15 ma è sempre Pascucci a riportare la squadra in vantaggio per 16-15. La IHF Volley è sotto di tre punti dalle avversarie 20-17, Garcia Marquez segna il 20-18 ma subito Engle riattacca ed è 21-18 per le salernitane. Con Gianneschi in Ace le distanze diminuiscono 22-21 ma il Rota Volley combatte e vince il set per 25-22, la partita verrà a questo punto decisa al tie-break.

Il quinto set non inizia nel migliore dei modi per le ragazze allenate da Coach Secchi 3-1, con Menghi al servizo si arriva al 3 pari ma Engle a rete segna nuovamente il vantaggio 4-3.  Si continua punto a punto 5-5, poi 6-6 e nuovamente con Kolher 7-7. Entrambe le formazioni lottano e sono determinate a conquistare la vittoria, il cambio campo vede la IHF Volley in vantaggio sul 7 a 8. Si continua punto a punto 13-13 ma le salernitane forse più decise sconfiggono la IHF Volley con il parziale di 15-13 e guadagnano la vittoria della tredicesima giornata di ritorno.

Una sconfitta sicuramente inaspettata dopo la bella prestazione di domenica scorsa contro Giaveno, ora però è il momento di iniziare subito a lavorare per il match in programma mercoledì 25 aprile alle ore 18.00 contro il Cedat 85 San Vito tra le mura del Palazzo dello Sport di Frosinone.

ROTA Volley Mercato San Severino: Engle21, Russo14, Fastellini9,  Kouotouxidou4, Medaglioni, Laghi,Moretti6, Pascucci19, Repice8

Allenatore: Giangrossi Pasqualino; Vice Allenatore: Albanese Salvatore

IHF Volley : Monacelli, Kolher10, Garcia Marquez31, Palazzini, Sammartano, Zanin3, Karalyus, Ruzzini, Menghi11, Giglio, Ginanneschi18, Spataro11, Gioia

Allenatore: Secchi Luca; Vice Allenatore: Despaigne Joel

Menu