Iniziato questa mattina il corso di formazione sull’ armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio degli enti locali

E’ iniziato questa mattina (lunedì 11 marzo 2013) un progetto di formazione, voluto fortemente dall’amministrazione Ottaviani, insieme alla società di consulenza “Ernst & Young”, avente ad oggetto le rilevanti novità relative al tema dell’armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio degli enti locali e del nuovo sistema dei controlli interni, a fronte della quale l’amministrazione comunale ha già approvato il nuovo regolamento.

L’iniziativa, promossa dall’Assessore al Bilancio del Comune di Frosinone Riccardo Mastrangeli, rappresenta un’importante opportunità di crescita professionale e manageriale per 60 risorse in forza al Comune, tra dirigenti, posizioni organizzative e personale amministrativo.

Il progetto formativo si articolerà in 15 incontri, di taglio teorico-pratico, in cui saranno affrontati gli impatti della riforma sulla specifica realtà del Comune e saranno fornite le nozioni e gli strumenti operativi per consentire all’amministrazione comunale di affrontare il delicato percorso di cambiamento dei prossimi mesi. In particolare, l’obiettivo sarà quello di focalizzare l’impegno organizzativo ed amministrativo nell’ottica dell’efficientamento dei processi in un’ottica generale di riduzione dei costi dell’amministrazione comunale.

“L’obiettivo del buon andamento di una pubblica amministrazione – ha detto l’assessore alle finanze Riccardo Mastrangeli – passa inevitabilmente per una gestione efficace ed efficiente della contabilità pubblica. Per questo motivo l’amministrazione Ottaviani si è mossa per offrire ai dipendenti del Comune un percorso formativo finalizzato all’apprendimento di nozioni, da riversare poi in pratica, che saranno funzionali ad una migliore gestione della finanza pubblica con evidente giovamento in termini di riduzione e contenimento dei costi.

Le riforme istituzionali ed economiche degli ultimi venti anni hanno accentuato la necessità di rivedere profondamente il sistema di governo della finanza pubblica, con particolare riferimento alla esigenza di coordinamento tra le politiche e gli obiettivi perseguiti dai diversi livelli di governo. Questa esigenza è stata, peraltro, rafforzata dalla contestuale necessità di rispettare i vincoli di bilancio.
Le riforme di questi anni, poi, non sono state accompagnate da una corrispondente modifica dei processi decisionali, né supportate da un adeguamento dei sistemi contabili, da cui si è generata molta confusione. Grazie a questo corso di formazione l’amministrazione comunale di Frosinone potrà essere annoverata tra quelle che avranno una gestione efficace, efficiente, ordinata e coerente dei propri conti”.

Menu