Incidente sul lavoro. Operaio di Serrone prende la scossa mentre lavora ad una centralina Enel (di Paolo Carnevale)

Un operaio di Serrone di 40 anni è rimasto vittima questa mattina alle 12.30 di un incidente con l’alta tensione mentre stava lavorando ad una centralina Enel. L’uomo, dipendente di una ditta che lavora per l’Enel, stava svolgendo lavori di manutenzione, quando è stato colpito da una scossa che lo ha scaraventato a terra. Sono subito arrivati sul posto i carabinieri della compagnia di Anagni e gli uomini dell’Asl. Che hanno portato il ferito all’ospedale di Frosinone. Le sue condizioni non sarebbero gravi, anche se i medici hanno deciso di tenere l’uomo in osservazione ancora per qualche ora.

Paolo Carnevale

Menu