In coma un tifoso del Frosinone

Comunica la Polizia di Stato che durante il primo tempo della partita Frosinone – Lecce, all’interno della curva nord, a causa di un diverbio di natura personale tra tifosi locali, un 45enne è caduto a terra sbattendo la testa. Immediati i soccorsi del 118 ed il trasferimento disposto presso il locale nosocomio e successivamente presso un ospedale della capitale a seguito dell’aggravarsi delle condizioni cliniche.

L’episodio, riconducibile ad esclusive questioni private dei soggetti coinvolti, non ha provocato alcuna turbativa per l’ordine e la sicurezza pubblica. Sono in corso accertamenti per verificare l’effettiva dinamica dell’accaduto e l’individuazione dei responsabili.

Menu