26 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Il sindaco di Torrice, Alessia Savo, scrive ad Ottaviani: “Caro Nicola progettiamo insieme le infrastrutture poste nelle zone di confine”

Il Sindaco di Torrice, Alessia Savo, si rende promotrice di un ambizioso progetto che riguarderà le zone di confine con il Comune di Frosinone. “Ritengo  che  io ed Ottaviani  dobbiamo con urgenza lavorare fianco a fianco per il miglioramento infrastrutturale e qualità dei servizi resi alle popolazioni residenti nelle così dette “zone di confine”.  Nello scorso mandato, insieme ai miei amministratori,  mi sono resa promotrice della riqualificazione viaria e  riprogettazione della Strada Pignatelle, quale snodo importante fra Torrice e  il Capoluogo ciociaro e che serve la popolazione residente sia di Torrice che di Frosinone.

Il Progetto, di circa 200.000 euro, è stato finanziato e i lavori, nonostante la battuta di arresto del 2012, sono ripresi. Auspico quindi, forte dei rapporti di stima, fiducia  e  delle aspettative che la cittadinanza a confine ha nei nostri confronti, un incontro a breve, affinche’ venga ad esempio risolto il problema della strada di Forcella – S Anna e  la piazza presso il Santuario  SS Trinita’….i cittadini aspettano una soluzione da anni! ” La dottoressa Savo, certa che il Sindaco Ottaviani saprà apprezzare e raccogliere il seme di un progetto che tramuterà, quelle che troppo spesso sono le zone penalizzate e marginali, in protagoniste di una riqualificazione siglata dal dialogo di due Sindaci attenti e con l’obiettivo di dare lustro ad ogni angolo del rispettivo Comune.

Menu