domenica 7 ottobre 2012

Il letto rotante che fa gola agli sceicchi? E’ made in Ciociaria

Osvaldo Rea nasce ad Arpino nel 1950, per poi emigrare sette anni dopo in Francia, dove a Lione otterrà la maturità scientifica e una laurea in medicina con lode; inventore di fama mondiale, dal 2000 ha il merito di aver progettato un’idea unica, grazie alla legge che regola l’armonia e la proporzione fisiologica dell’uomo fisiologico, made in Italy, originale a livello internazionale: Ulett, il Letto di Leonardo.
L’origine di questa scoperta rivoluzionaria avviene nell’acropoli di Arpino e in quella di Alatri, vicino Frosinone, città ideate a misura d’uomo dal genio dell’uomo, ed è proprio qui che nasce il letto a misura di esso, creato secondo una memoria ancestrale per cui l’essere umano tende sempre a porgere il capo verso la luce per orientarsi nello spazio-tempo. Il punto di partenza, da cui ha origine la sorprendente invenzione del Dott. Osvaldo Rea, è l’uomo vitruviano, di cui abbiamo una fedele riproduzione presso l’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. “Tutto ha origine, quindi, dall’uomo vitruviano di Leonardo, l’uomo come misura di tutte le cose”, afferma il Dott. Rea. Il centro della rotazione del letto è il cuore dell’uomo vitruviano, il senso della rotazione è antiorario e la velocità della rotazione è di un giro ogni anno. Il letto di Leonardo, guidato dalle linee della bussola (freccia magnetica, freccia direzionale, azimuth), si sposta (freccia direzionale) di circa un grado (azimuth) al giorno per posizionare l’uomo, in modo fisiologico, con la Terra sotto i piedi e il sole in testa.

Di Ulett sono stati realizzati quattro modelli: manuale, motorizzato, automatizzato-terra(per i pavimenti immobili) e automatizzato-mare(per le imbarcazioni e l’aiuto del Gps); proprio le ultime due versione sono considerate delle perle di altissima tecnologia.
Non è facile portare per il mondo questa scoperta, difatti dietro questa invenzione c’è un’organizzazione ed una strategia di marketing molto imponente, curata non solo da Dott. Rea, ma anche da Antonio Dr.Gentile che, con una sua società cura gli interessi e l’immagine di tutta la struttura. Ed è proprio il Dott. Gentile che ci parla della difficile organizzazione: “Fra i tanti importanti riconoscimenti, il Letto di Leonardo è stato premiato al Concours Lumière in Francia nel 2001, mentre l’ultima trasferta è stata effettuata a Dubai, al Big 5 Show, dove più di quattrocento espositori si sono interessanti all’invenzione; nella capitale araba non è mancato un interessante convegno, tradotto in sette lingue e che ha avuto rilevanza mondiale”. Osvaldo Rea e il vulcanico Antonio Gentile (che cura il markreting e l’immagine del progetto) e tutto il loro staff, sono già a lavoro per presentare l’invenzione in tutte le fiere nazionali ed estere, sperando che su questo progetto unico al mondo si focalizzino anche i media nazionali, visto che è un orgoglio del bel paese, e non solo di una nicchia d’élite.
Gli organizzatori dell’opera saranno presenti all’EXPO di Milano 2015 e il letto di Leonardo esposto per 6 mesi all’Evento.

Fonte: Il Secolo d’Italia del 23-09-2012

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
14 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Maltempo, blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t. su tutte le strade della Provincia
8 ore fa

FROSINONE TODAY - A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

Ferentino, notte di furti in bar e sale giochi. Bucano un muro e si portano via tre slot
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Due furti in piena notte nel comune di Ferentino. Nel primo caso i ladri sono stati messi in fuga dal ...

Paliano, strage di cani nelle campagne. Trovati 6 esemplari morti
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Strage di cani a Paliano. Questa mattina, alcuni abitanti del posto hanno trovato sulla strada di Colle della Madonna, in ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
5 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.