31 dicembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Il coordinatore di FI giovani Frosinone, Gianmarco Baglione, interviene sulla disoccupazione

Riceviamo e pubblichiamo la seguente dichiarazione a firma di Giancarlo Baglione, Coordinatore provinciale Forza Italia Giovani Frosinone.

«La Ciociaria resta una delle province dove è più alta la percentuale di disoccupati under 24. Nel Lazio, solo la Tuscia ha una disoccupazione superiore. Lì, il 54% dei giovani è a casa. Ma anche Frosinone è messa abbastanza male: più di un giovane su due, di età compresa tra i 15 e i 24 anni, non lavora. Per la precisione il dato del Frusinate si attesta al 50,8 per cento contro il 48,9 per cento di Roma, il 47,3 per cento di Rieti e il 45,8 per cento di Latina.

“Quello della disoccupazione giovanile è un dramma senza fine” – sostiene il coordinatore Provinciale di Forza Italia Giovani Frosinone Giancarlo Baglione, che con grande preoccupazione aggiunge – “ Una buona fetta delle giovani generazioni sceglie poi di andare all’estero, dove le opportunità non mancano, non solo per chi conosce la lingua e ha una specializzazione, ma anche per chi va in cerca di lavori in cui non è richiesta una particolare esperienza; e buona parte di questi non fa più ritorno.”

“Non mi sento di bollare sbrigativamente i giovani odierni come una generazione vivacchiante, sonnecchiante, apatica, annoiata, nichilista, rassegnata, un po’ fannullona e bambocciona, eternamente in attesa che improbabili occasioni di lavoro bussino alla porta”-dichiara Baglione – “ piuttosto nutro somma fiducia nelle loro capacità e nel loro spirito d’iniziativa, essenziale base di partenza in un paese che purtroppo non sempre riesce a tutelare e favorire la forza lavoro giovanile. Dunque proprio in tale direzione intende muoversi Forza Italia Giovani Frosinone, che riserva sempre grande attenzione alla qualifica, potenziamento e sviluppo del territorio locale.”
Il Coordinatore Baglione, augura a tutti un sereno 2016 foriero di lavoro per tutti».

Menu