martedì 6 Settembre 2016

Il ciociaro accusato di sciacallaggio ad Amatrice rilascia un’intervista con la sua versione dei fatti

Il ciociaro accusato di sciacallaggio si difende, affermando di essere un appassionato di soft-air recatosi sul luogo del sisma solo per partecipare ai soccorsi. Nella giornata di ieri, dopo la diffusione del comunicato stampa emesso dalla Questura di Rieti sul controllo e sulla successiva denuncia di tre uomini nella zona di Amatrice, uno dei quali di Roccasecca, la testata giornalistica on-line Tg24.info ha pubblicato un’intervista esclusiva al diretto interessato.

Ai microfoni di Alessandro Andrelli, Marco Migliorelli (nella foto tratta dal suo profilo Fb), questo il nome del 36enne di Roccasecca denunciato, ha dichiarato di essere partito alla volta di Amatrice insieme a due amici che condividono la sua stessa passione per il soft air (per questo indossavano tute mimetiche) solo con l’intento di rendersi utile nei soccorsi, ai quali ha dichiarato di aver partecipato per alcuni giorni. Migliorelli ha aggiunto, altresì, che gli avvocati della federazione soft air e della famiglia faranno luce sulla vicenda.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Televisori, smartphone e notebook a prezzi molto vantaggiosi, ecco il volantino.

ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.