Iafrate (PSI): l’UDC almeno abbia il buon gusto di risparmiarci lezioni di serietà e coerenza politica

La visita a Frosinone del leader nazionale UDC, on. Pier Ferdinando Casini, induce a qualche riflessione politica, tanto più che, nei giorni scorsi, anche esponenti dell’UDC si sono uniti paradossalmente al coro “Michele Marini – PD” contro noi socialisti.

Noi non abbiamo mai attaccato l’UDC, rispettando sempre le scelte politiche compiute da questo partito. Ci saremmo aspettati analogo rispetto. Ed invece, tra le amenità di questa campagna elettorale, dobbiamo purtroppo annoverare anche le sprezzanti accuse di tradimento, di incoerenza e di mancanza di serietà rivolte nei nostri confronti da esponenti dell’UDC.

Noi rispondiamo semplicemente che l’UDC è libero di appoggiare Michele Marini con il PD a Frosinone, Ruspandini con il PDL a Ceccano, Petrarcone con l’IDV a Cassino, la Polverini con il PDL alla Regione , il prof. Monti con PD e PDL al Governo nazionale, e così via, però almeno abbia il buon gusto di risparmiarci le lezioni di serietà e di coerenza politica!

Danilo Iafrate – Segretario provinciale PSI

Menu