Iafrate (PSI): fiducia in Zingaretti, nonostante un inizio che desta perplessità

Noi socialisti abbiamo fiducia nei confronti di Nicola Zingaretti, che abbiamo sostenuto con convinzione e con il massimo impegno, contribuendo alla sua vittoria con liste qualificate e competitive.

Siamo sicuri che Zingaretti farà bene, determinando alla Regione quella svolta positiva, di cui si avverte tanto l’esigenza dopo l’esperienza negativa dell’amministrazione Polverini.

Noi socialisti, forti del consenso ottenuto in queste elezioni regionali, in cui il PSI è stato premiato dai cittadini passando da 33.170 voti del 2010 ai 55.588 voti del 2013, desideriamo contribuire al cambiamento con le nostre energie migliori.

Ci auguriamo che Nicola Zingaretti riesca a superare rapidamente questa fase di rodaggio, nella quale egli sembra essere ancora prigioniero del suo precedente incarico di Presidente della Provincia di Roma. Siamo certi, comunque, che acquisirà  presto la consapevolezza di essere diventato Presidente della Regione Lazio, prestando alla provincia di Frosinone quell’attenzione che purtroppo è mancata nella formazione della Giunta Regionale.

Probabilmente il nostro territorio, nelle prime scelte di Zingaretti, ha pagato il grave danno di immagine causato dalla indecente gestione di Fiorito e soci.

Il nuovo Presidente della Regione deve sapere, però, che nella nostra provincia la stragrande maggioranza dei cittadini è gente per bene, che non merita di certo di pagare le colpe di pochi sconsiderati.

Danilo Iafrate – Segretario provinciale PSI 

Menu