mercoledì 16 aprile 2014

I prossimi obiettivi di Frosinone sul versante lavori pubblici

“Stiamo lavorando perché il Comune possa avere un’area dove ospitare concerti e grandi eventi per migliaia di persone”. Lo ha detto l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Frosinone Fabio Tagliaferri intervistato nel corso della puntata di Sessanta Minuti, in onda tutte le mattine su Radioday. Ha detto Tagliaferri: “Il concerto di Ligabue conferma che il capoluogo può ospitare eventi di primo livello. C’è bisogno pero’ di un’area apposita, dove magari possano prevedersi grandi eventi culturali, ma dove potrebbe spostarsi anche il mercato settimanale e dove ospitare gli spettacoli circensi. L’abbiamo individuata a ridosso di via Armando Fabi: il progetto non dovrebbe essere particolarmente oneroso, stiamo valutando i costi”.

Ha detto anche Tagliaferri: “Le rotatorie sulla Monti Lepini cambieranno in meglio la viabilità del Comune di Frosinone. La frana del viadotto Biondi? La questione è semplice. La Regione Lazio intende finanziare e realizzare in prima persona l’intervento di bonifica, gestendo quindi sia la progettazione che la gara di appalto. Il Comune di Frosinone è stato relegato a ruolo di spettatore. Va tutto bene, solo che… lo spettacolo non comincia”. Ha concluso Tagliaferri: “I prossimi obiettivi del Comune sul versante dei lavori pubblici? I marciapiedi di via Mària, la consegna di una scuola elementare a Selva Piana, gli interventi a Corso Lazio”.