8 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

I prossimi appuntamenti della “Bottoni”, l’orchestra di organetti del Lazio Meridionale

L’estate non è finita ancora, per i celebri organetti dell’Orchestra Bottoni. Il sipario sul tour calerà solo nel fine settimana dopo una doppia data nella Capitale e in Sicilia. La compagine di organetti del Lazio Meridionale il 9 e l’11 settembre sarà infatti in due bellissimi festival, diretti da due magnifici cantautori ed amici. Domani sera, venerdì 9 settembre, l’ensamble si esibirà a Gallicano nel Lazio (RM) per il primo Festival della Canzone Popolare d’Autore diretto da Edoardo De Angelis mentre domenica sera salirà sul palco di Ferla (Siracusa) per il Festival Lithos, diretto da Carlo Muratori e si tratta in questo caso di un gradito ritorno.

Il tour dei “Bottoni”, lo ricordiamo, si era aperto il primo Luglio alla festa di riapertura dell’importante teatro romano di Tor Bella Monaca, diretto del noto attore Alessandro Benvenuti, per poi esibirsi a Folkest, uno dei festival più prestigiosi d’Europa nell’ambito della musica folk e non solo tant’è vero che nel calendario del festival che si svolge ogni estate in tutto il Friuli con tappe in Slovenia, ci sono importanti nomi della musica internazionale. Un vero e proprio successo per l’ensamble coordinata da Alessandro D’Alessandro che ogni anno, a Coreno Ausonio, ospita le selezioni di Folkest.

E sempre di recente l’Orchestra è tornata a Veroli per il festival “Ernica Etnica” diretto da Giuseppe Gennaro (caporedattore di Sereno Variabile). Da incornicaire in questo tour estivo la serata del 23 luglio quando l’Orchestra Bottoni è stata protagonista del festival dedicato all’organetto, nel borgo dove nascono gli organetti per mano della famiglia Castagnari, il rione Castelnuovo di Recanati. Una serata emozionante, un luogo magico per tutti gli organettisti del mondo. Qui Alessandro D’Alessandro, coordinatore dell’Orchestra Bottoni – ha inoltre tenuto un seminario di due giorni sul suo approccio all’organetto.

Il tour dell’estate 2016 che ormai volge al termine è il coronamento di un percorso che parte da lontano. I “Bottoni”, lo ricordiamo, provengono infatti da una lunga serie di successi. L’ultimo lavoro discografico, Orchestra Bottoni live, album frutto dell’attività più recente dell’orchestra che riscuote sempre maggiore successo, dopo essere stato finalista al Premio Tenco 2014 (sez. interpreti) e dopo le ottime recensioni sulle maggiori riviste specializzate e non, è stato eletto secondo miglior disco del 2014 nel più importante premio italiano di musica tradizionale che si tiene ogni anno a Loano (Savona).

L’album secondo solo a Riccardo Tesi & Banditaliana, gruppo storico del panorama folk mondiale, è stato votato da una giuria composta dai maggiori giornalisti e operatori del settore. Gli organetti di Gianfranco Onairda, Elisa Di Bello, Francesca Villani, Giuseppe Di Bello, Angelo Di Bello, Matteo Mattoni e Silvia Di Bello, l’organetto basso di Giacomo Nardone, il basso di Mario Mazzenga e la batteria di Raffaele Di Fenza, guidati dalla cantante Antonella Costanzo e dal solista e coordinatore Alessandro D’Alessandro, dopo la medaglia conquistata a settembre scorso, in questo tour estivo festeggiano la “medaglia d’argento” proponendo sul palco una scaletta con alcune novità.

thumbnail_13565415_10208455020631998_1374695810_n-copia

Menu