giovedì 10 settembre 2015

I Carabinieri di Frosinone e Cassino arrestano “Ciop”

Nel pomeriggio di ieri 9 settembre, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone e la Compagnia dei Carabinieri di Cassino, in Benevento, hanno tratto in arresto il latitante D.B.R., 35enne, originario della Provincia di Napoli, detto “CIOP”, che nel mese di marzo u.s. era riuscito a sfuggire alla cattura disposta in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare personale emesse dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 16 soggetti (10 in carcere e 6 agli arresti domiciliari), ritenuti responsabili di associazione a delinquere dedita al traffico internazionale, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente nel basso Lazio e nelle Province di Napoli, Caserta e Salerno.

Con l’arresto del Di Bernardo, peraltro considerato a capo della stessa organizzazione, si conclude, dunque, l’indagine, denominata “Lunga Percorrenza”, avviata nel 2012, a carico di soggetti, di cui alcuni di origine casertana e napoletana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

L’attività, si ricorda, aveva permesso di acquisire elementi probatori a carico dei diversi indagati consentendo di far emergere l’esistenza di una struttura permanente nel tempo in cui i singoli associati, attraverso specifici ruoli, riuscivano attraverso un collaudato sistema, ad introdurre nel territorio italiano grossi quantitativi di sostanza stupefacente ai fini della successiva commercializzazione in zone geografiche differenti.

In particolare l’indagine aveva consentito di identificare:
– i finanziatori dell’intera organizzazione, che potendo contare sulla disponibilità di risorse economiche, fornivano i capitali utili per l’acquisto in Spagna della droga;
– i “corrieri” coloro che materialmente conducevano il carico di droga dalla Spagna fino a destinazione;
– i “fiancheggiatori”, ovvero coloro che partecipavano all’organizzazione con funzioni di gestione della fase terminale dell’importazione dall’estero della droga interessandosi, a vario titolo, per il recepimento della stessa all’atto del suo arrivo, per la custodia presso il nascondiglio prefissato, per il conseguente spaccio “al dettaglio” ed infine anche per la riscossione dei crediti presso i clienti morosi.
Le investigazioni avevano, altresì, permesso di accertare e ricostruire le sofisticate e accorte modalità utilizzate dagli indagati sia nelle comunicazioni necessarie ai preventivi accordi e pianificazione delle illecite attività sia nel reperimento e predisposizione dei veicoli su cui trasportare la sostanza stupefacente. Nel caso delle comunicazioni era emerso il ricorso costante ad un linguaggio criptico e a termini convenzionali per simulare il reale contenuto della telefonata nonché all’impiego di telefoni e schede “dedicate” idonee a blindare le conversazioni in una rete chiusa. Per il trasporto venivano allestiti, ricorrendo a carrozziere di fiducia, doppi fondi sulle autovetture che trasportavano la droga, su cui, come ulteriore accortezza, viaggiavano solitamente un uomo e una donna nell’intento di simulare il più possibile situazioni di normalità.

E’ da evidenziare ancora la transnazionalità del traffico illecito in parola, essendo stato individuato un canale di rifornimento che, partendo dalla Spagna e passando per la Francia, riusciva a far giungere ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti sul territorio italiano ai fini dell’illegale commercializzazione. Nel corso delle indagini erano state già arrestate, in flagranza di reato, tre persone e sequestrati kg. 210 di hashish (18.02.2013) e numerose dosi di cocaina.

Truffa all'Ambasciata libica, dissequestrato il patrimonio dei Casinelli
9 ore fa

FROSINONE TODAY - “Il Tribunale del Riesame di Frosinone,- si legge nella nota a firma dell'avvocato Nicola Ottaviani - nell’udienza di ...

Tenta di violentare la figlioletta di sei anni per vendicarsi della moglie che lo voleva lasciare
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Tenta di violentare la figlioletta di sei anni per vendicarsi della moglie che lo voleva lasciare. La squallida vicenda risale ...

Tragica carambola in A1. Muore una persona, altre sette restano ferite
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Carambola in autostrada nel comune di Paliano, una persona è morta, sette sono rimaste ferite ed una è incolume. E' purtroppo questo ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
6 giorni fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
1 settimana fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
1 settimana fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
1 settimana fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
1 settimana fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
1 settimana fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
1 settimana fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
1 settimana fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Imperdibile Corso di Scacchi ad Isola del Liri
1 settimana fa

CIRCOLO SCACCHISTICO LA TORRE VALCOMINO - Questi corsi nascono con l'idea di diffondere il gioco degli scacchi come non è stato mai fatto fino ad ora, ovvero: ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
1 settimana fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...