Giunta regionale, Michele Marini: il Frusinate vanta alte competenze nella società civile

<Per questo territorio rappresenterebbe una catastrofe l’estromissione dalla Giunta regionale>.

Michele Marini, amministratore del capoluogo per decenni nonché già sindaco di Frosinone, boccia senza possibilità di appello l’ipotesi che il Frusinate non abbia un proprio rappresentante in seno all’Esecutivo Zingaretti.

<Il Pd ciociaro ha eletto un proprio consigliere ed è quindi giusto e naturale che entri nel team del governatore del Lazio>, evidenzia Marini, che però non esclude un tipo di soluzione diversa da quella prettamente politica.

<So che il neo presidente sta lavorando ad un team di tecnici – dice – e ritengo che questa terra sia in grado di esprimere personalità competenti provenienti dalla società civile. Non è detto che il futuro assessore debba essere per forza scelto tra esponenti di partiti. L’importante – conclude Marini – è che un ciociaro entri in Giunta. Il nostro territorio ne ha bisogno e non dobbiamo permettere che si ripeta quanto accaduto con l’Amministrazione Polverini>.

Menu