sabato 16 agosto 2014

Gaeta-Fondi: altri due morti sul litorale pontino

Ancora due decessi sulle spiagge del litorale pontino. Ieri, nel giorno di Ferragosto, un 41enne è morto sulla spiaggia dell’Ariana a Gaeta, stroncato da un malore. A Fondi invece, un 66enne sarebbe morto annegato sempre a causa di un malore sulla spiaggia a pochi metri dalla spiaggia di Sant’Anastasia. In entrambe i casi in soccorsi si sono rivelati purtroppo inutili. Nei luoghi dove si sono verificate le due tragedie, oltre agli operatori del 118, sono invervenuti Carabinieri, Polizia Municipale e Capitaneria di porto di Gaeta.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.