Furto alle Fonti di Bonifacio a Fiuggi: denunciata una donna di 59 anni

I Carabinieri della Stazione di Fiuggi, a conclusione di attività info-investigativa, hanno denunciato per i reati di “furto aggravato e danneggiamento seguito da incendio” una donna 59enne del luogo. I militari operanti, nel corso della perquisizione domiciliare e veicolare, hanno rinvenuto capi di abbigliamento, pelletteria, oggetti preziosi, televisori nonché diversi arnesi atti allo scasso, mentre all’interno dell’autovettura è stata recuperata una bottiglia contenente alcool etilico e guanti in lattice, il tutto riconducibile ai furti avvenuti all’interno delle Terme “Fonti di Bonifacio” lo scorso 01 luglio. Nell’occasione, sono state anche incendiate numerose prescrizioni mediche relative a prestazioni termali già fornite e in attesa di rimborso del ticket per un valore complessivo di circa 30.000,00 Euro. La refurtiva rinvenuta, dopo il previsto riconoscimento, verrà restituita ai legittimi proprietari.

Menu