10 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

Furti in Ciociaria: il binomio cittadini-polizia funziona. Pizzicata ladra che “mozzica”

Da tempo lo slogan della Polizia di Stato è “c’è più sicurezza insieme” nel quale si racchiude la ferma convinzione che è possibile raggiungere ottimali livelli di sicurezza con il contributo di ognuno. Di seguito il resoconto di è quanto successo domenica pomeriggio.

All’interno di una villa situata in prossimità del casello autostradale è scattato l’allarme antifurto. I proprietari in quel momento erano assenti ma i vicini hanno immediatamente attivato la Polizia di Stato dopo aver notato tre persone scavalcare il balcone dell’abitazione e darsi alla fuga.

 

Sul posto le pattuglie volanti sono riuscite a bloccare una donna di origine croata, mentre i complici a piedi sono riusciti a far perdere le loro tracce. Il sopralluogo effettuato all’interno della villa ha permesso di accertare che dalla stessa abitazione erano stati portati via monili in oro e che i ladri si erano introdotti in casa spaccando il vetro della porta finestra.

L’immediata segnalazione dei vicini è stata importante per consentire alla Polizia di Stato di assicurare con tempestività il proprio intervento. La donna 29enne con numerosi alias e precedenti per reati contro il patrimonio è stata arrestata per rapina, per aver sottratto beni mobili e reagito violentemente con un morso nei confronti dei vicini che hanno tentato di bloccarla.

Menu