domenica 29 dicembre 2013

FROSINONE – Viadotto Biondi: il Comune liquida 250mila euro per i primi lavori

L’amministrazione comunale ha liquidato le somme spettanti (circa 250.000 euro) alle ditte che hanno effettuato, all’epoca della frana del viadotto Biondi, i primi lavori in somma urgenza per la messa in sicurezza dell’area. Come si ricorderà, infatti, nello scorso mese di marzo a seguito del movimento franoso che interessò la collina a ridosso del viadotto Biondi, furono necessari, oltre ad un monitoraggio continuo e scrupoloso, numerosi interventi per cercare di mettere in sicurezza l’intera area. In particolare,  i lavori riguardarono  la chiusura dell’arteria stradale, la messa in sicurezza della stazione a valle dell’ascensore inclinato, l’attuazione della tecnica del by-pass con tubazioni di cemento nel letto del fiume Cosa per evitare l’esondazione del corso d’acqua nella parte bassa della città e l’ingabbiamento di parte del fronte collinare interessato dalla frana con la tecnica dello spritzbeton, un calcestruzzo speciale che, insieme ad una rete protettiva, ha bloccato per lungo tempo la caduta di terra a valle. Proprio in questi giorni, quindi, l’ente comunale ha provveduto a liquidare le somme spettanti alle aziende  per l’esecuzione dei lavori, l’attuazione dei piani di sicurezza e la fornitura dei materiali e quelle relative ai rilievi, monitoraggi, indagini geotecniche, la direzione dei lavori, la contabilizzazione e il coordinamento della sicurezza, le attività di consulenza e supporto e le spese per accertamenti di laboratorio, verifiche tecniche e collaudi per un totale complessivo di 242.773,84 euro. “Voglio esprimere un particolare ringraziamento a quanti in occasione della frana dello scorso marzo hanno lavorato per la messa in sicurezza dell’area interessata – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani – dimostrando grande professionalità e dedizione alla città. L’amministrazione comunale, come da impegno assunto, ha provveduto a liquidare le somme spettanti a tutti i soggetti, con particolare  riferimento alle imprese locali che avevano bisogno di una boccata di ossigeno e che non hanno esitato un attimo ad attivare il cantiere, senza che vi fossero certezze in ordine al momento dei pagamenti. La loro fiducia sembra proprio sia stata ben risposta”. Il cantiere, dopo i lavori di somma urgenza di propria competenza effettuati dal Comune, è passato alla Regione e all’Ardis per il prosieguo delle lavorazioni di loro competenza.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
14 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Fiuggi, ambulatorio dentistico non in regola: cessata attività e multa di 10mila euro
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Ambulatorio dentistico di Fiuggi nel mirino dei carabinieri del Nas di Latina. A conclusione degli accertamenti espletati a seguito di ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
17 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
20 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
22 ore fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
23 ore fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.