Frosinone: uomo investito in Piazzale Kambo

L'investitore stava facendo manovra con la sua automobile quando ha investito un pedone. Poi è andato via senza prestare soccorso.

Brillante operazione da parte degli appartenenti alla Polizia Locale di Frosinone. Gli uomini del Col. Donato Mauro, nella mattinata di mercoledì 28 maggio 2014, durante un ordinario servizio di controllo del territorio in piazzale Alessandro Kambo, venivano richiamati dalle urla di un uomo poco distante, riverso a terra dolorante (identificato come tale in V.C. residente in Ceccano).

Dopo aver ricevuto le prime cure, il pedone riferiva di essere stato investito da un veicolo in manovra e che l’investitore, per motivi ignoti, si era dato alla fuga senza prestare la dovuta assistenza. Tuttavia, anche grazie a preziose testimonianze di cittadini presenti sul luogo del sinistro, si riusciva in breve a risalire all’investitore, successivamente identificato e denunciato in tale R.D.O. residente in Ferentino.

Gravi le accuse a carico di quest’ultimo, infatti da una prima disamina del caso si profilerebbero oltre ad una omissione di soccorso, anche ulteriori provvedimenti sanzionatori per guida senza patente e senza la copertura assicurativa per il veicolo condotto. In poche ore, quindi, è stato brillantemente risolto un delicato caso dal Corpo di Polizia Locale di Frosinone, come sempre in prima fila per la tutela dei cittadini e la repressione delle condotte illecite.

Menu