FROSINONE – Summit tra Acea e Comune, individuati tre numeri telefonici per segnalare i disservizi idrici

Nella mattinata odierna, 4 luglio 2012, si è svolta negli uffici comunali una riunione operativa tra tecnici comunali e del gestore del servizio idrico, che ha fatto seguito al vertice di ieri tra il sindaco Nicola Ottaviani e Acea finalizzato a risolvere le emergenze legate ai disagi causati dagli attuali livelli di funzionamento del servizio idrico. Nell’incontro di questa mattina è stato definito il quadro delle modalità operative di fronte alle segnalazioni di interruzione o drastica riduzione del flusso idrico non programmate. Sono stati individuati tre numeri telefonici che gli utenti-cittadini del capoluogo possono chiamare per rappresentare eventuali disagi connessi al disservizio idrico: 0775 250304 e 800323291, facenti capo alla polizia municipale di Frosinone, attivi sette giorni su sette dalle 8 alle 20, e il numero verde 800191332 di Acea Ato5, attivo sette giorni su sette, che raccoglierà le segnalazioni anche nella fascia oraria dalle 20 alle 8, festivi e prefestivi compresi. I disagi tecnici segnalati saranno gestiti da un’unità di intervento rapido, mentre, laddove si presentassero particolari criticità dovute all’assenza o capacità ridotta del flusso idrico, Acea ha garantito l’intervento, entro cinque ore dalla chiamata, con autocisterne per venire incontro alle esigenze immediate della popolazione, soprattutto nell’eventualità di insorgenza di problematiche di natura igienico-sanitaria legate alle straordinarie ondate di caldo che stanno investendo nelle ultime settimane la città di Frosinone e che sono previste anche per i prossimi giorni.

Menu