martedì 28 maggio 2013

Frosinone: stroncato traffico di marjuana in A/1. La Polizia Stradale arresta la mente dell’organizzazione

POLIZIA-497

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa emessa Martedì 28 Maggio dalla Questura di Frosinone.

A conclusione di un’indagine durata circa sei mesi relativa ad un traffico di sostanze stupefacenti proveniente dalle coste pugliesi e diretto verso la Capitale lungo l’Autostrada A/1, nella serata di ieri la Sottosezione Polizia Autostradale di Frosinone ha proceduto all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone nei confronti di un cittadino albanese di 32 anni ritenuto l’organizzatore dell’attività illecita.

L’indagine ha preso spunto dai numerosi sequestri di sostanza stupefacente eseguiti negli ultimi mesi dagli agenti della Sottosezione di Frosinone che, in diverse circostanze, hanno intercettato circa una tonnellata di marijuana. La provenienza dei veicoli fermati ed il particolare confezionamento dello stupefacente in involucri impermeabili tenuti insieme da cordino nautico, lasciava presumere che si trattasse di merce trasportata via mare con approdo lungo le spiagge della Puglia.

I risultati ottenuti nel corso dei servizi di vigilanza stradale hanno evidenziato la recrudescenza del fenomeno cui e’ stata riservata una particolare attenzione investigativa. Nello specifico, verso la fine del mese di dicembre è stato arrestato un cittadino rumeno di 35 anni sorpreso alla guida di un furgone noleggiato all’interno del quale erano stati occultati 25 chilogrammi di marijuana. Gli accertamenti effettuati a seguito dell’arresto hanno quindi consentito di identificare il già citato 32enne di nazionalità albanese considerato il vertice del sodalizio criminoso.

Attraverso gli sviluppi investigativi, nello scorso mese di aprile, veniva monitorato un ulteriore singolare trasporto di droga effettuato dal suddetto cittadino albanese che, insieme ad un 48enne italiano, si dirigeva dalla Puglia verso la Capitale. Infatti mentre il cittadino italiano percorreva l’A/1 alla guida di un autocarro, l’albanese lo precedeva a bordo di un’autovettura con funzioni di ricognizione e preavviso circa la possibile presenza di forze di polizia lungo l’itinerario.

Nonostante questo accorgimento, l’autocarro veniva bloccato all’altezza del casello di Frosinone con l’arresto del conducente perché trovato in possesso di 125 chilogrammi di marijuana confezionata in pacchetti da un chilogrammo ciascuno. Gli elementi raccolti nel corso delle indagini hanno consentito all’Autorità Giudiziaria di emettere l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dell’albanese, ritenuto il dominus dei traffici illeciti di sostanza stupefacente che di volta in volta assoldava gli autisti per effettuare i vari trasporti.

Nella serata di ieri l’albanese è stato rintracciato presso la propria abitazione romana dagli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, che, dopo averlo arrestato, lo hanno condotto presso la casa circondariale del capoluogo ove già si trovavano ristretti gli altri due complici.

 

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Si perdono sulla montagna di Morolo, notte di paura per due giovani
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Da ieri sera vigili del fuoco ed i carabinieri di Anagni erano alla ricerca di due ragazzi di 19 anni ...

Fiuggi, riempiva di botte la moglie. Arrestato un 36enne del posto
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Maltrattamenti e violenze ai danni della moglie, i carabinieri della stazione di Fiuggi hanno fatto scattare le manette ...

Cassino, gli spietati bulli del 'sabato sera': un ragazzino picchiato e due fratellini maltrattati
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Pugni e calci in pieno viso ad un quattordicenne. In piazza Labriola, sabato notte, per un soffio non si è ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
5 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
5 ore fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
14 ore fa

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
23 ore fa
3

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
1 giorno fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...

Ci ha lasciato Pietrina Giuseppina Bruni
1 giorno fa
1

PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI - Il giorno 19 Maggio 2018 alle ore 12:00 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 89, PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI (vedova Grieco). ...

Sora entra nel circuito di ArtCity
1 giorno fa

ROBERTO DE DONATIS - “La città di Sora entra nel circuito di ArtCity! - Così ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis. Ieri a ...

Esposti del M5S Sora: l’ANAC apre dei fascicoli
1 giorno fa

FABRIZIO PINTORI - «In passato il M5S Sora ha presentato vari esposti all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sia in merito all’espletamento ...

Biosì Indexa Sora: Caneschi in Nazionale
1 giorno fa

BIOSì INDEXA SORA - Agli ordini del tecnico Gianluca Graziosi, e assieme al gruppo dei convocati, arriva finalmente il primo impegno ufficiale che farà ...

Festeggiamenti in onore di S. Restituta: il programma completo
2 giorni fa
3

SANTA RESTITUTA - E’ stato reso noto il programma ufficiale dei festeggiamenti in onore di Santa Restituta, Patrona della città di Sora e ...