giovedì 28 agosto 2014

Frosinone – Spilabotte, “ultimatum” a Mastrobuono. «Sono delusa, non ha coraggio»

«Ho partecipato l’altro ieri alla riunione del Comitato Provinciale della Sanità ed ho condiviso e raccolto le preoccupazioni degli addetti ai lavori e dei sindaci del territorio per quanto attiene al futuro della sanità provinciale. Sono delusa dall’operato della Mastrobuono che pare non rispondere alle esigenze di salute dei cittadini di questa provincia ed il territorio rischia di essere penalizzato dalla mancanza di coraggio del DG che spesso evita di assumersi responsabilità anche per piccole decisioni che potrebbero favorire la gestione sanitaria provinciale. Il vero problema, però, è che si è pensato, fino ad ora, di gestire sempre e solo l’emergenza: è mancata una programmazione strutturata e questo ha portato a chiusure di reparti, perdita di posti letti e depotenziamento dei servizi.

Per questo non si può più stare a guardare: il diritto alla salute è universale e non ha colore politico. La Mastrobuono deve assumere il ruolo di manager nel vero senso della parola e non più quello di commissario, volto solo a tagliare risorse. Bisogna ridare voce agli addetti ai lavori ed ai rappresentanti del territorio, in questa prima fase poco consultati. L’unico che ha provato a cercare il dialogo è stato il consigliere regionale Buschini, che si è speso molto per favorire incontri ed occasioni di confronto ma la Mastrobuono è sempre rimasta sulle sue posizioni. Non vogliamo un atto aziendale che presenti nuovi tagli, la nostra provincia ha già dato.

Basta con la politica romanocentrica, basta con una visione che guarda esclusivamente al potenziamento del polo di Tor Vergata a nostre spese. Noi non vogliamo più essere subalterni. Zingaretti ci ha raccontato in campagna elettorale un’altra sanità, che non è quella che sta attuando il DG Mastrobuono. A lei diamo un’ultima chance: la incontrerò personalmente la prossima settimana e le rappresenterò punto per punto le questioni più impellenti ed importanti, chiediamo una netta inversione di tendenza e se non avremo risultati tangibili saremo costretti a chiedere la sua revoca e a relazionarci unicamente con Zingaretti.

Nessuno si metta in testa di prendere in giro la classe dirigente locale: non ci faremo scippare il diritto alla salute. Io sarò in prima linea per vigilare sull’atto aziendale, affinchè ci sia la doverosa consultazione a cui dovranno partecipare operatori del settore, sindaci, rappresentanti del territoiro e delle associazioni, in modo tale da poter proporre modifiche e concertare insieme la soluzione migliore per una sanità che sia davvero vicina alle esigenze dei cittadini della nostra provincia». Questo quanto dichiarato in una nota dalla Senatrice Maria Spilabotte (Partito Democratico)

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
11 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
5 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
6 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
6 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
6 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
7 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
9 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
16 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
16 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...